‘5’ è il nuovo EP di Giovanni Truppi, anticipato dai singoli ‘Mia’ con Calcutta, e ‘Conoscersi in un momento di difficoltà’ con Niccolò Fabi. L’Ep è distribuito da Virgin Records/Universal Music. 

È uscito ‘5’, il nuovo EP del cantautore napoletano del 1981 Giovanni Truppi, distribuito da Virgin Records/Universal Music. Il progetto musicale contiene tre canzoni tratte dal precedente album “Poesia e civiltà” ma con una importante variazione. Abbiamo la reinterpretazione duettata di ‘Mia’ con Calcutta. L’Ep contiene altre versioni di canzoni di Truppi, performate in coppia: con Niccolò Fabi ‘Conoscersi in una situazione di difficoltà’ e con Veronica Lucchesi di La rappresentante di lista ‘Due segreti’. Le altre due canzoni presenti sono due inediti: un altro duetto, ‘Procreare’ con Brunori SAS e ‘Il tuo numero di telefono’, autobiografiche.

IL FUMETTO DELL’EP

‘5’ oltre ad essere un progetto discografico, è anche un fumetto. È possibile trovare nei negozi e nei negozi online anche la versione CD + fumetto (edito da Cocorino Press). Il fumetto contiene le illustrazioni create da sei disegnatori che si sono cimentati nella resa grafica e visiva dei testi cantati da Giovanni Truppi e dagli artisti dei duetti.  Fulvio Risuleo e Antonio Pronosticosi  hanno disegnato vignette per “Mia”. Cristina Portolano  ha disegnato per “Conoscersi in una situazione di difficoltà”.  Piero Scarnera  si è occupato di “Due segreti’ mentre Mara Cerri di “Procreare” e Zuzu di “Il tuo numero di telefono”.

‘LE MONDE’ INCORONA GIOVANNI TRUPPI

“Poesia e civilità” (2019) è stato  elogiato dal quotidiano francese Le Monde, che lo ha definito uno tra i migliori dischi dell’anno. È un risultato ottenuto dopo quattro album di inediti, collaborazioni, due premi Tenco e una nomination ai Nastri d’Argento. Giovanni Truppi nel suo quinto album ha deciso di percorrere un’altra strada in compagnia di quattro importanti colleghi ormai conosciuti non solo nell’ambito dell’indie ma anche al grande pubblico. Il risultato è un nuovo punto di vista sul mondo interiore del cantautore, sul suo modo di relazionarsi con i sentimenti e le svolte della vita.

CHI È GIOVANNI TRUPPI

Nato e cresciuto a Napoli, classe 1981, Giovanni Truppi iniziò a suonare pianoforte all’età di 7 anni. Durante l’adolescenza, scoprì la chitarra elettrica, e la studiò da autodidatta. La sua prima esperienza live risale a quando intorno ai 18 anni, fondò la band rock ‘Le Baccanti’ insieme a Marco Buccelli e Peppe Fiore. Si trasferì a Roma a 23 anni dove continuò la formazione musicale  dedicandosia studio del canto e del jazz. Lavorò come insegnante di canto per 10 anni. Nel 2010 pubblicò il suo primo album ‘Un me dentro di me’ per Cinico Disincanto. Il 25 gennaio 2013 publicò “il mondo è come te lo metti in testa” per I Miracoli – Jaba Jaba Music e distribuito da Audioglobe. L’autore registrò anche ibrani di chitarra elettrica e pianoforte. Le parti di batteria sono state invece create, arrangiate e registrate da Marco Buccelli. Il tour de Il mondo è come te lo metti in testa ha visto nelle date iniziali la presenza di Buccelli alla batteria e del solo Truppi alla voce e chitarra. La seconda parte del tour è stata in solitaria. Il cantante si esibì con la sola chitarra elettrica e in qualche occasione con il piano. Il 23 gennaio 2015 uscì, pubblicato da Woodworm, il suo terzo lavoro in studio che porta il suo nome, ‘Giovanni Truppi’, distribuito ancora da Audioglobe. La presentazione dell’album avvenne il 14 marzo nel locale del Pigneto “Init” di Roma, da questa data e per tutto il tour l’autore fece ricorso alle performance musicali di Luciano Turella (Nada, Appaloosa) alla batteria e di Francesco Motta (Criminal Jokers, Zen Circus, Nada, Il Pan del Diavolo) alla chitarra elettrica, piano e cori. Il tour estivo ha visto il trio toccare tutta Italia dalla Sicilia al Veneto con anche due date a Lugano per il Busker Festival.Dalla data del 26 novembre 2015 al circolo Magnolia di Milano l’artista si fece supportare per le performance live da due nuovi musicisti quali Daniele Gennaretti alla chitarra elettrica, piano e cori e Fabio Capalbo (Edda) alla batteria e ai cori.Con la data del 26 febbraio 2016 a Prato iniziò un tour dove l’artista suonò per il pubblico con il solo pianoforte. Il tour ha fatto tappa nelle principali città italiane come Milano, Roma, Genova, Firenze, Torino e Napoli nel teatro d’innovazione Galleria Toledo. Lo strumento utilizzato per questi concerti è stato un Kimball modificato dallo stesso musicista per essere reso trasportabile.La primavera/estate del 2016 ha visto l’artista girare l’Italia con la sua band in una formazione completata da Giovanni Pallotti al basso. Nel 2019 pubblicò l’album ‘Poesia e civiltà’, caratterizzato da arrangiamenti più pop rispetto ai precedenti.

‘MIA’ E ‘CONOSCERSI IN UNA SITUAZIONE DI DIFFICOLTÀ’ 

L’EP è stato anticipato dai singoli  “Mia” con Calcutta e “Conoscersi in una situazione di difficoltà” con Niccolò Fabi. “5” avrebbe dovuto essere presentato anche dal concerto di giovedì 28 febbraio al Teatro Socjale di Piangipane (RA), annullato a causa dei recenti provvedimenti adottati dall’Emilia-Romagna per tutelare la salute pubblica. Entrambi i brani sono accompagnati dai video ufficiali.

VIDEO | MIA

 

VIDEO | CONOSCERSI IN UNA SITUAZIONE DI DIFFICOLTÀ

Tracklist “5”:

  • “Mia” (ft. Calcutta)
  • “Due segreti” (ft. La rappresentante di lista)
  • “Conoscersi in una situazione di difficoltà” (ft. Niccolò Fabi)
  • “Procreare” (ft. Brunori SAS)
  • “Il tuo numero di telefono”

LEGGI ANCHE: E’ USCITO L’ULTIMO SINGOLO DI AVINCOLA MIAMI A FREGENE

LEGGI ANCHE: ABRACADABRA, IL NUOVO BRANO DI LA ZERO

LEGGI ANCHE: LA PREGHIERA DI JONAH, ECCO ‘COME L’ULTIMA VOLTA’

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 Crediti Foto: Profili Facebook Giovanni Truppi e Niccolò Fbi by Canva


Come fare la spesa ai tempi del Coronavirus VIDEO

Mei, Rubrica. MUSICA IN GIALLO. “I Ricordi” di Giulio Wilson