NAIF HERIN
Dolche (a sinistra) con la moglie Chiara Soldatini. Crediti Foto: Profilo Instagram dolche.official

Da Naif Herin a Dolche. La cantante valdostana da un anno a questa parte ha mutato pelle e lo scorso 22 maggio ha pubblicato il suo nuovo singolo dal titolo “Big man“. Un brano che segue di poche settimane il precendente singolo dal titolo Roma.

Big man“, è nelle parole della stessa cantante rilasciate al magazine britannico Diva Mag «un brano che sicuramente sarà odiato da suprematisti bianchi, omofobi e fondamentalisti» anche se in cuor suo Dolche spera di poter fare da molla affinché provino a pensare diversamente. Perché il Big Man della canzone è una sorta di creatura simbolica che incarna in sé tutti quei motivi di diversità ed emarginazione che diventano invece punti di forza.

DOLCHE | CHI È

Dietro allo pseudonimo di Dolche si cela la cantautrice valdostana Christine Herin. Sotto in nome di Naïf Herin registra cinque album in studio: al primo, dal titolo appunto “Naïf” datato 2005, ne seguono ulteriori quattro. Canta indistintamente in italiano, inglese e francese, spaziando fra vari generi musicali e ma tenendo una forte velatura punk. Nel 2019 cambia nome d’arte, adottando quello di Dolche, con cui ha pubblicato alcuni singoli fra cui l’ultimo “Big man“.

Musicista assolutamente autodidatta, Christine apprende da sola tanto la composizione quanto a suonare  pianoforte, chitarra, basso e tastiere elettroniche. Nel 2017 sposa a New York la sua attuale moglie, la fotografa Chiara Soldatini.

View this post on Instagram

We were so lucky to find each other my love ❤️⁠ ⁠ Here we are on the day of our Italian wedding, a few months after our oath in NY. Our friends and families celebrating with us in that farmhouse in the countryside. I keep a bucolic and exciting memory of all the participants ??️??️?️⁠ ⁠ 30 years have passed since the World Health Organization removed homosexuality from the list of mental illnesses on May 17th in the 1990s. ⁠ ⁠ Those who believe that homosexuality is an illness should have participated in our marriage to understand that in the face of love, all fears disappear.⁠ ⁠ homophobia is just a word that is used to hide assholes ?‍♀️⁠ ⁠ ⁠thanks to @ikka_mirabelli for this beautiful ? ⁠ °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°⁠ #dolche #stopomofobia #stophomophobia #loveislove #wedding #countrywedding #instawedding #weddingstyle #willbefine #lgbtwedding #lgbt #lgbtq #lesbian #gay #bisexual #intersectionalfeminism #lesbianwedding #queer #equality #lgbtcommunity #transgender #bi #pan #nonbinary #17demayo #may17th #diainternacionalcontraahomofobia #lgbtqpride #lgbtpride #lesbiancouple

A post shared by DOLCHE (@dolche.official) on

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Instargram / dolche.official