La corsa alla finale di X Factor 2019 prende finalmente ritmo in questa settima e penultima puntata dei Live Show, complici forse anche un super ospite come Tiziano Ferro e la novità musicale del momento targata Tha Supreme che sono riusciti ad alzare un po’ l’asticella della qualità del programma, scesa rovinosamente la scorsa settimana. E finalmente anche le nostre pagelle della serata sorridono ai concorrenti, sia ai quattro rimasti in gara che all’ottavo eliminato del talent: Eugenio Campagna. Dal mare blu di insufficienze gravi della scorsa puntata dei Live siamo passati alla media del 6 (politico) con qualche errore rosso. Siete curiosi di sapere chi li ha commessi?

Davide Rossi – Voto 6. Il ventunenne di Rieti fa bene, ma non troppo questa sera, e pare stare stretto sia nei panni femminili della Spears con “Toxic”, assegnazione ancora una volta azzardata del suo coach Malika che sembra mettercela tutta per penalizzarlo anzichè valorizzarlo, che in quelli di Bruno Mars: “Uptown Funk” è nelle sue corde, ma meno nelle sue gambe, e senza il suo fido pianoforte al quale ancorarsi, in piedi al centro del palco Davide sembra un po’ traballare sulle note dell’imbarazzo.

 

Sofia Tornambene – Voto 7. La trasformazione della giovanissima Kimono da crisalide a farfalla è quasi completa. Non sbaglia un pezzo stasera Sofia, anche grazie alle assegnazioni azzeccate dal suo giudice. Delicata e potente al tempo stesso con il capolavoro “Human Nature” di Michael Jackson nella prima manche, brillante con “Love of my Life” dei Queen nella seconda, Sofia questa sera, ci tocca dirlo come piace a Sfera, ha veramente “spaccato”.

 

 

 

Eugenio Campagna – Voto 5. Non arriva alla sufficienza il concorrente “stanco” di questa edizione di X Factor nonostante la ritrovata buona capacità canora, messa seriamente in discussione dopo le stecche collezionate lo scorso giovedì, ma soprattutto nonostante i brani assegnatogli dal suo giudice Mara Maionchi, vere e proprie “chicche” del cantautorato italiano come “Una buona idea” di Niccolò Fabi. Eugenio canta bene, forse un po’ sovratono, ma evidentemente non basta: l’impressione è quella che ormai si sia giocato la reputazione con il suo “Sono stanco” di giovedì scorso. Impressione confermata dalla decisione dei giudici di mandarlo definitivamente a casa. A dormire.

 

Booda – Voto 6,5. Il trio più colorato sul palco di questa edizione di X Factor si conferma una forza della natura e forse uno dei concorrenti in gara più amati dal pubblico. Federica e compagni hanno rischiato di uscire al ballottaggio contro Eugenio Campagna, ma alla fine hanno sfoderato le unghie, anzi le zanne da “Elefante”, e hanno ritrovato alla grande non solo la retta via verso la finale ma anche quell’erotismo che Mara va cercando dall’inizio del Talent…

 

Sierra – Voto 6,5. La o i Sierra (ancora non abbiamo capito) osano stasera con un brano leggendario come “Nuxx” di Underworld, colonna sonora del film cult degli anni Novanta Trainspotting di Danny Boyle. Ci mettono dentro l’autotune, e anche un po’ di farina del loro sacco, e portano a casa facile il biglietto per la finalissima. Ma ci dispiace, il 7 non possiamo darglielo. Avete presente il monologo che conclude il film a cui il brano degli Underworld fa da colonna sonora? E’ una dichiarazione d’intenti che il protagonista Mark Renton fa verso il futuro. E nel futuro dei Sierra per ora vediamo solo una sufficienza piena. Aspettiamo il salto di qualità.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
XF13

ultimo aggiornamento: 05-12-2019


LIVE X Factor 2019, settima puntata in DIRETTA, 5 dicembre. Nell’ultima sfida fuori Eugenio, vanno i Booda alla finalissima del Mediolanum!!!

Musica, X Factor 13, 6 dicembre. Out Eugenio Campagna, i Booda raggiungono la finale e Mara resta senza concorrenti