La band torinese che arriva dalla strada ha travolto tutti come uno “Tsunami” e il 4 febbraio si abbatterà sul palco di Sanremo fra le Nuove Proposte

 

Gli Eugenio in via Di Gioia hanno conquistato tutti nell’ultima puntata di Sanremo Giovani 2019 con il brano Tsunami, che gli ha permesso di accedere direttamente al Festival di Sanremo 2020 fra le cinque Nuove Proposte in gara sul palco dell’Ariston.

 

La band, formata da Eugenio CesaroEmanuele Via, Paolo Di Gioia e Lorenzo Federici, ha convinto tutti nella finalissima andata in onda lo scorso 19 dicembre, dal conduttore Amadeus e ai giurati Pippo Baudo, Carlo Conti, Antonella Clerici, Piero Chiambretti e Gigi D’Alessio. Grazie al loro sound da musicisti di strada, i ragazzi hanno battuto nella sfida finale diretta Avincola, che pure era fra i favoriti nella competizione canora, conquistando il pass per la 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana insieme a Leo Gassmann, Fadi, Marco Sentieri e Fasma.

 

 

CHI SONO GLI EUGENIO IN VIA DI GIOIA:

Gli Eugenio in Via di Gioia sono un gruppo musicale formatosi a Torino nel 2012. Quattro sono i membri della band, e il loro nome deriva proprio dall’unione dei nomi di tre di loro: Eugenio CesaroEmanuele Via e Paolo Di Gioia. A loro si affianca Lorenzo Federici, che ha prestato il nome al loro primo album ufficiale.

La band nasce inizia la sua carriera come artista di strada, e il genere prediletto del gruppo varia dallo swing al folk italiano. Il primo disco dei cantanti, con brani inediti, esce nel 2014, ottenendo un discreto successo e vincendo il premio della critica al Premio Buscaglione. Come se non bastasse il gruppo si classifica al primo posto come rivelazione live 2014-2015 nella classifica KeepOn. Contemporaneamente parte un lunghissimo tour, con oltre 100 date in tutta Italia, che ha raccolto molti sold out.

Nel 2016 arriva un nuovo successo per la carriera degli Eugenio in Via di Gioia. Gli artisti decidono infatti di lanciare il loro nuovo singolo, “Pam”, attraverso un videogioco, intitolato Pamman, ottenendo un successo incredibile, e finendo al centro dell’attenzione mediatica. Nel mentre il gruppo si concentra sulla lavorazione dei nuovi brani, e così nel 2017 esce Giovani illuminati, primo singolo del loro secondo album ufficiale, Tutti su per terra. In pochi giorni il progetto discografico debutta alla posizione 86 della classifica FIMI.

Successivamente la band parte per un nuovo tour, e nel 2018 tornano ufficialmente con il brano Cerchi, che anticipa il terzo disco, Natura Viva, pubblicato nel marzo 2019. Nello stesso anno il gruppo decide di dare una svolta alla carriera, annunciando la partecipazione a Sanremo Giovani.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


MEI, Festival. Da Levante a Elettra Lamborghini, eroi ed errori del Sanremo 2020

Moda, News. Gucci sceglie Achille Lauro per la Pre-Fall Uomo 2020