Damiano David, leader dei Maneskin, che si tocca i genitali ha mandato in visibilio il web nella lunga e adrenalinica notte della finale di Sanremo 2021.

Una vera e propria auto-citazione visiva del brano “Zitti e buoni”, poco prima della vittoria al Festival “della resistenza e della distrazione”, grazie al popolo votante travolto dall’onda rock della band lanciata da X Factor.

Musica davvero suonata, voce ficcante, fisicità sexy e sessualità fluida e ammiccante che, complice l’isolamento da Covid, hanno fatto impazzire gli ormoni di giovani e meno giovani. A farli schizzare all’improvviso – ai danni del duo strategico Fedez Michielin, del pop dormiente di Ermal Meta e degli innocui Amici di Maria De Filippi – è bastata una foto pubblicata sui profili social della band romana.

La foto dell’oggetto del desiderio nella mano di Damiano in nude look è stata però censurata poco dopo da Instagram, poiché ha infranto le linee guida del social network in tema di nudo e atti sessuali.

Rimane invece visibile su Twitter e nelle gallerie fotografiche di chissà quanti smartphone, grazie ad un pronto screenshot!

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – IL BLOG DI UGO STOMEO

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Matteo Salvini in versione critico musicale attacca il Festival: “A Sanremo ho sentito cinguettare”

Il televoto a Sanremo 2021 prima porta Michielin e Fedez in vetta, poi premia i Måneskin