Situazione angosciante per Donatella Rettore: l’esame istologico non ha doto l’esito sperato.

Nuovo tuono d’allarme per Donatella Rettore. La diva di Castelfranco Veneto già da giorni, dai suoi profili social, si era unita all’hastag #iorestoacasa, dicendo di essere spaventata dalla minaccia del Coronavirus, a tal punto da viverla come un incubo da cui risvegliarsi. Ora un post shock:

“Bene, ve lo dico tanto in mezzo alla bufera sarà solo un tuono in più. Mi hanno operato allo IOV, Istituto Oncologico Veneto, ieri hanno avuto il risultato dell’esame istologico e… Non va bene. Mi debbo rioperare e in fretta. Ciao a tutti vi voglio bene. Abbiate cura di Claudio ma, non chiamatelo ora è già scosso di suo, Orso, Lupo e Collins”.

Sul suo profilo Instagram, tra i tantissimi messaggi di sostegno, anche quello della collega Sabrina Salerno che le manda un cuore e quello di Vladimir Luxuria che, invece, le scrive “Come vorrei abbracciarti”. E poi i tweet di Paola Turci (“Un abbraccio fortissimo Donatella, spero tutto possa andare per il meglio”), di Francesco Baccini (“Dai che sei una forza della natura”), di Leonardo De Amicis (“Daje Donatella!”)…

Chiamatela Miss Rettore, chiamatela semplicemente Donatella, è sempre lei. Eccentrica e ribelle, iconica e spregiudicata. Una cantautrice “splendida spendente” che è stata scoperta e lanciata da Lucio Dalla, come artista spalla dei suoi tour, a inizio anni ’70. Da lì una carriera che negli anni ’80 ha toccato l’apice con hit a mitraglietta come “Kobra”, “Donatella”, “Lamette” e “Adrenalina” in coppia con Giuni Russo. L’originale compromesso tra trash e genialità si avvale del talento del suo compagno, musicista e cantautore, Claudio Rego, con cui co-firmerà una carriera super platinata. Oltre 20 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e due canzoni scritte per lei da Elton John, “Remember” e “Sweetheart on parade”. Tra i suoi 18 album incisi anche “Incantesimi notturni” del 1994, in cui vi è “Di notte specialmente”, suo ultimo brano in gara al Festival di Sanremo.

La leonessa continuerà a lasciare nuove e indelebili impronte nella musica italiana. Andrà tutto bene, forza Donatella!

LEGGI ANCHE: Il magico (ma incompleto) incantesimo notturno di Donatella Rettore

https://www.instagram.com/p/B9tfHseocDJ/?utm_source=ig_web_copy_link

Clicca qui per mettere “Mi piace” al mio BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Coronavirus, Simone Inzaghi canta l’Inno di Mameli al balcone (video)

Coronavirus. Un 30nne di Cagliari ha creato l’autocertificazione online. E’ gratis e bastano pochi click