Madame, cantante 17enne di Vicenza, al secolo Francesca Galeno, sta imperando nella scena rap italiana e con la collaborazione con Marracash ha ulteriormente fatto notare il suo nome sul mercato discografico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Fuori ora su @vevo. Link nelle stories. @vevo_it #VevoDSCVR

Un post condiviso da ma:Dame (@sonolamadame) in data:

Il rapper classe 1979 nativo di Nicosia infatti, ha scelto lei per dar voce alla sua anima nel brano MADAME-L’Anima, uscito il 31 ottobre, che fa parte dell’album “Persona“, ed il risultato è stato ottimo.

Visualizza questo post su Instagram

 

Fabio, mi ha commosso vedere il mio nome affianco al tuo, mi ha commosso poggiare il culo sul tuo divano, mi ha commosso fumare 30 sigarette in una sera per scrivere due barre, mi ha commosso registrare con Marz che mi diceva “mi sa che è esattamente quello che cerchiamo”. Anche io prima della musica ero in una situazione sgradevole, e tu sei e sarai una di quelle motivazioni che mi farà andare avanti con i denti e le unghie, ma non perché mi hai fatto fare un pezzo con te o per i complimenti che mi hai fatto, ma perché il giorno dopo ho chiamato Paolina e le ho detto che mi avevi cambiato il modo di vedere la musica. La mia motivazione sta nel voler diventare un’artista del tuo calibro e, da quel poco che ti ho conosciuto, anche una Persona.

Un post condiviso da ma:Dame (@sonolamadame) in data:

I due, in simbiosi, raccontano il timore di essere scoperti per ciò che sono in realtà, al culmine di una relazione clandestina nella quale la donna non deve uscire di casa, anche se amata dal suo uomo, per non essere giudicata male dalla gente.

VIDEO E TESTO DI “MADAME-L’ANIMA” 

Dimmi quanto ancora vuoi fare i capricci (—pricci)
Scambi i miei consigli per giudizi (—dizi)
Ora da quant’è che siamo zitti? (zitti)
Come sei emotiva, mamma mia (mia)
Testa giù, è una follia (—lia)
Mi vedessero in tua compagnia (‘gnia)
Penserebbero che sono debole, non devono sapere
Che sei l’anima, sei la mia metà
Come sei fatta nessuno lo sa
Ehi, ehi, ehi, tristi (tristi)
Mi hanno detto che ho degli occhi tristi (tristi)
Ti ho versato addosso fumo e whisky (whisky)
Faccio certe cose e tu sparisci (sparisci)
Poi ritorni come per magia (—gia)
Non andare più via (via)
Ho sognato che ti avevo uccisa (uccisa)
Sai che ti amo, ho messo delle regole, non devono sapere

Che sei l’anima, sei la mia metà
Come sei fatta nessuno lo sa
Cerca dentro te e saprai, mi hai ferita
Guarda dentro me, non vedrai una nemica
Dimmi che sei ancora qua

Ehi, ehi, sei forte (forte)
So che ti ho tradito tante volte (volte)
Ti spingevo ad essere altre donne (donne)
Mi rallenti mentre il tempo corre (corre)
Dai, non dirmi che ora faccio il divo (divo)
Stai con me mentre scrivo (scrivo)
Sì, lo so, ti piace stare in giro (giro)
Ma è tutta la vita che cerco me stesso
Visto che mi hai scelto, ora parla

Cosa vuoi da me? Mi sono truccata male
È questo che non sopporti
Mi chiedi di prepararmi e dopo non mi porti
Sono la donna più bella che avrai
Ma mi nascondi
A volte sono tutto (sono tutto)
Spesso sono niente (sono niente)
Mi cerchi come Dio (Dio), ma quando sei cenere
Ma non potrai dimenticare

Che sei l’anima, sei la mia metà
Come sei fatta nessuno lo sa
Cerca dentro te e saprai, mi hai ferita
Guarda dentro me, non vedrai una nemica
Dimmi che sei ancora qua

Fonte: LyricFind
Compositori: Fabio Bartolo Rizzo / Francesca Calearo / Alessandro Pulga
Testo di MADAME – L’anima © Universal Music Publishing Group

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
L'Anima Madame Marracash Trap Italiana

ultimo aggiornamento: 25-11-2019


Musica Italiana, Recensioni. Tha Supreme 23 6451: l’opera prima che non ti aspetti

Musica Italiana, Nuove Uscite. Teresa De Sio e il suo “Puro Desiderio” di svelarsi al mondo