Signori e Signore, è arrivato il Natale. Per la felicità di chi ama le Feste, e per la disperazione di chi le detesta. Ma non si scappa, è inevitabile.

Quale modo allora per allietare questi giorni da passare tra gli affetti famigliari se non quello di rispolverare buona musica a tema? Se volete fare bella figura con i parenti alla lontana che vi chiederanno inevitabilmente del fidanzato/a, del lavoro o del perché ancora non hai avuto un figlio, mettete su uno dei capolavori della musica natalizia, “Silent night”: songs of Christmas” di Mahalia Jackson, datato 1962.

Una raccolta di grande importanza, da tenere custodita e da tramandare di generazione in generazione; cantare i grandi classici non è certo semplice, per nessuno; ma “Silent Night” rappresenta forse il caso di più grande impatto emotivo e interpretativo tra tutti quelli editi fino a questo momento, complice la voce incredibile di Mahalia e soprattutto la forza con cui cantava le parole, utili per ricordare quanto siano importanti la fratellanza, l’uguaglianza, l’amore e il rispetto in un periodo simbolo come quello natalizio.

Difficile pescare un episodio tra le dieci tracce presenti nell’album. “Sweet little Jesus boy” arriva dritta al cuore, “O come, all ye faithful (Adeste Fideles)non può fare altro che commuovere con la sua sacralità impreziosita da un coro da brividi, “What can i giveavviluppa l’ascoltatore in un momento di pace assoluta. Senza dimenticare l’ultimo passaggio, “Silent Night, Holy Night“, ciliegina sulla torna di un disco semplicemente eterno.

VOTO: 10/10

AGGETTIVO: ETERNO

TRACKLIST:

1. Sweet little Jesus Boy
2, A Star Stood Still
3. Hark! The Herald Angels Sing
4. Christmas Comes To Us All Once a Year
5. Joy To The World
6. O Come, All Ye Faithful (Adeste Fideles)
7. O Little Town Of Bethlehem
8. What Can I Give
9. Go Tell It On The Mountain
10. Silent Nighy, Holy Night

ALBUM: SILENT NIGHT: A CHRISTMAS SONG

ARTISTA: MAHALIA JACKSON

ANNO: 1962

ETICHETTA: SONY MUSIC (ORIGINAL RELEASE)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nosta PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Musica Internazionale, Concerti. Ben Harper: due date live a luglio in Italia

Più che un album, “Pop heart” di Giorgia sembra un provino per X Factor