L’ex The Voice Mael racconta alla madre la sua vita attraversata dalla musica

A partire da venerdì 13 dicembre sarà in rotazione radiofonica “Happy as you want”, terzo singolo estratto da “People know”, Ep d’esordio di Mael. Questo brano è una dedica alla madre che “non accettando e non capendo il mio stile di vita si preoccupa come farebbe ogni madre – racconta Mael – ma tramite questa canzone cerco di farle capire che io sono felice come lei ha sempre voluto ed è questo l’importante”.

 Il brano è tratto dall’Ep d’esordio, prodotto e arrangiato da Giuliano Boursier, un progetto completamente in inglese: “Questo lavoro – spiega la cantautrice italiana – rappresenta una parte di me che ancora non ho esposto come artista, mi sono impegnata in prima persona nella scrittura dei testi e ho scelto l’inglese perché le lingue sono sempre state la mia passione, oltre alla musica, ovviamente. Il risultato di questo disco? Un’esplosione di carica e sensualità”.

L’Ep è composto da 7 tracce di cui 6 brani inediti: “You’ll never let me go“People know” (videocclip https://youtu.be/qPyOuzK1e9o )Malice in fear”; “Happy as you want”, “Alone”; “Borracho de ti” (versione spagnola di “Push my back”, ultima traccia dell’Ep).

Mael, all’anagrafe Elisa Maffenini, originaria della provincia di Varese, nel 2008 ha partecipato in qualità di cantante solista ad un Tour organizzato dalla Disney, presentando “Camp Rock”. Negli anni 2015 – 2016 – 2017 ha partecipato al programma “Come Dire” per la RSI, tv nazionale Svizzera, come cantante ufficiale. Nel 2016 è stata concorrente al talent televisivo “The Voice of Italy, scegliendo come Vocal Coach Raffaella Carrà. Successivamente Elisa ha intrapreso un nuovo percorso con Music Ahead per la realizzazione di suo primo progetto inedito.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS


Recensioni. Billie Eilish è il futuro della musica pop, oggi

Musica Italiana, Concerti. Dolcenera, si chiude a Varese il suo  “Diversamente Pop Tour”