Scopriamo allora la classifica dei cantanti italiani di nicchia più sottovalutati da tv, radio e industria discografica, stilata dalla Redazione del magazine online OA PLUS, che ha valutato accuratamente carriere, video e discografie. Ecco la TOP 10!

💥 #10 AMARA

Amara ovvero Erika Mineo, ha partecipato ad Amici nel 2005, da allora ha pubblicato due album “Donna libera” (2015) e “Pace” (2017), è stata al Festival di Sanremo in gara tra i Giovani nel 2015 con “Credo” e come ospite con Paolo Vallesi nel 2017 per presentare il brano “Pace“. Ma nonostante la potente ed intensa vocalità, è nota soprattutto per aver composto i brani “Che sia benedetta“, “Il peso del coraggio“, “Padroni di niente” per Fiorella Mannoia e per aver firmato altri brani anche per Emma, Loredana Errore, Elodie e Ornella Vanoni.

💥 #9 DOLCHE/NAIF HERIN

Christine Naif Hérin ha esordito nel 2004, ha pubblicato 8 album (tra ufficiali e ufficiosi), l’ultimo con il nuovo nome d’arte Dolche s’intitola “Exotic Diorama“. Ha scritto alcuni brani per Paola Turci e per Arisa, di cui è stata musicista in alcuni tour.

💥 #8 JOAN THIELE

Sofisticata e contemporanea Joan Thiele, vero nome Alessandra Thiele, unisce un immaginario cinematografico a sferzate urban e influenze elettroniche. Ha pubblicato un album (“Tango“, 2018) e diversi singoli ed EP: l’ultimo, appena uscito, è “Atto II – Disordinato spazio”.

💥 #7 SUSANNA PARIGI

Cantautrice ma anche pianista, fisarmonicista ed insegnante di conservatorio, la fiorentina Susanna Parigi ha esordito come musicista e corista per molti artisti famosissimi. Nel 1995 ha pubblicato il suo primo disco, cui hanno fatto seguito altri 7 album e alcuni brani composti per i Musica Nuda.

💥 #6 RICCARDO SINIGALLIA

Cantautore ma soprattutto produttore, Riccardo Sinigallia nell’ombra ha prodotto alcuni dei capolavori di Niccolò Fabi, Max Gazzè, Tiromancino, Luca Carboni, Coez e Motta. Come cantautore solista ha pubblicato 4 album, l’ultimo, “Ciao cuore“, è del 2018. Nel 2000 ha partecipato con i Tiromancino a Sanremo nella categoria Giovani con “Strade” (secondi classificati) e nel 2014 nei big con “Prima di andare via” e Una rigenerazione”

💥 #5 ERICA MOU

Erica Musci alias Erica Mou grazie al primissimo album “Bacio ancora le ferite” viene notata da Red Ronnie e Caterina Caselli, seguono festival e manifestazioni importanti tra cui Sanremo nel 2012 con “Nella vasca da bagno del tempo” con cui arriva seconda tra i Giovani e che le vale il Premio della Critica Mia Martini, il Premio della Sala Stampa Radio e Tv e il Premio Lunezia. Ha all’attivo altri 4 album e diverse canzoni che meriterebbero una chance in più.

💥 #4 ROBERTA GIALLO

Roberta Giallo è un’ anima pura che esprime il suo mondo creativo con svariate modalità artistiche: dalla pittura alla recitazione della filosofia alla musica. Ha praticamente vinto tutti i premi italiani per la musica emergente e d’autore (Premio MEI, Premio Bindi, premio “Un Certain Regard” di Musicultura, targa Cora del Premio Lauzi,…) e ha avuto l’onore di collaborare con Lucio Dalla. Ha pubblicato gli album “L’oscurità di Guillaume” (2017), “Vicina vicina” (2020) e l’EP “Di luce propria” (2014).

💥 #3 DAVIDE SHORTY

Davide Shorty fa il suo ingresso in grande stile ad X Factor, nella squadra di Elio nel 2015, arrivando terzo. Ha pubblicato 4 album e ha preso parte a prestigiose collaborazioni. Al Festival di Sanremo 2021 presenta “Regina” nella sezione Nuove Proposte, con cui arriva secondo e vince il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla, il Premio Lunezia e il Premio Enzo Jannacci.

💥 #2 CARMINE TUNDO

Pugliese, classe 1987 e una pluralità di identità e progetti differenti: Carmine Tundo esordisce prima con la band Cruska, poi da solista come Romeus per l’etichetta Sugar e a Sanremo 2010 presenta tra i giovani “Come l’autunno”, nel 2011 vince Musicultura con “Caviglie stanche” e collabora alla composizione di “Il tempo non inganna” per Malika Ayane. Parallelamente inizia l’avventura con i Nu-Shu e fonda il duo La Municipàl con la sorella Isabella. Dopo le collaborazioni con LefrasiincompiutediElena e gli Après la classe, nel 2020 sorprende con il nuovo alter ego Diego Rivera e l’album dalle sfumature sudamericane “Gran Riserva“.

💥 #1 ILARIA PILAR PATASSINI

Dopo gli studi accademici, un diploma al conservatorio e percorsi nella musica popolare e jazz con gli ensemble Ecovanavoce e Sinenomine Ilaria Pilar Patassini si dedica alla dimensione cantautorale. Vince Musicultura nel 2007 con “Gente che resta“, pubblica 4 album e presa la sua magnifica voce in molteplici collaborazioni. Attualmente è insegnante di interpretazione all’accademia Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini diretta da Tosca. Nel 2009 ha rischiato di partecipare ad X Factor.

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Travel2u, disponibile on demand la nuova puntata: Isole Cicladi

Rubrica. FLASHLIGHT. Ibiza versus Romagna un anno dopo.