Due eliminazioni, una immediata e l’altra al termine di due manche mozzafiato, emozioni a non finire: questo il menu della sesta puntata di X Factor 13, al termine della quale si conosceranno i cinque semifinalisti dell’edizione 2019 del TalentDopo il quinto appuntamento sono usciti di scena Marco Saltari della squadra degli Over, Lorenzo Rinaldi ed Enrico Di Lauro, della squadra degli Under uomini, Mariam Rouass della squadra Under donne e i Seawards della squadra Gruppi. Giovedì toccherà ad altri due concorrenti lasciare il Loft: uno in avvio di puntata nella sfida tra Giordana Petralia, meno votata del pubblico la settimana scorsa nella puntata dedicata agli inediti e l’artista meno cliccato sulle piattaforme digitali nella settimana in corso. A seguire due manche, una con le assegnazioni, una con un estratto live dell’inedito e i tre meno votati andranno al ballottaggio finale, da cui solo due si salveranno per accedere alla semifinale.

Quattro giudici, Sfera Ebbasta, Samuel, Mara Maionchi e Malika Ayane, sette i concorrenti rimasti in gara. Davide Rossi unico rimasto degli Under uomini, Giordana Petralia e Sofia Tornambene nell’Under donne, Eugenio Campagna e Nicola Cavallaro gli over e i gruppi con i Booda e i Sierra, che si daranno battaglia nella sesta serata dei Live che si preannuncia scoppiettante.

La quinta puntata dei Live di X Factor sarà in onda giovedì 28 novembre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108 di Sky, digitale terrestre canale 455). In streaming sarà visibile su Sky Go, su smartphone, tablet e Pc e su Now Tv. I Live saranno trasmessi in prima serata, in chiaro, su TV8, il mercoledì successivo alla messa in onda su Sky. Le puntate di X Factor potranno essere seguite su OA Plus con la nostra DIRETTA LIVE scritta a partire dalle 20.55 di giovedì 28 novembre.

TAG:
Malika Ayane Mara Maionchi Samuel Sfera Ebbasta X Factor 13

ultimo aggiornamento: 26-11-2019


Musica Italiana, Recensioni. Chadia Rodriguez VS Beba: “Mangiauomini” e “Morosita” come brani epigonali del trap al femminile

Musica, concerti. L’Italia alla conquista di Londra: quanti concerti per gli artisti dello Stivale nella capitale inglese