Alla soglia degli 80 anni, che compirà il 18 gennaio prossimo, esce l’autobiografia di Iva Zanicchi: “Nata di Luna Buona” racconta la vita de “L’Aquila di Ligonchio“, vincitrice per tre volte del Festival di Sanremo, donna col maggior numero di successi all’attivo nella manifestazione canora.

Descrive così nel libro il suo rapporto col canto da giovanissima Iva Zanicchi: “Che avessi una bella voce me lo dicevano tutti, cantavo nell’osteria della nonna, facevo il contralto in un coro di alpini, cantavo in chiesa in occasione di battesimi e persino di funerali: volevo sempre cantare e non sapevo come fare. Mio papà, che non era tanto contento di quella mia passione, mi aveva costruito una piccola casetta su un albero vicino casa e mi mandava lì a esprimermi pur di non sentirmi“.

Nata in una frazione del comune di Ventasso, in provincia di Reggio Emilia, borgo sull’Appennino, cresciuta a Vaglie di Ligonchio, Iva Zanicchi ha spiccato il volo e, dopo l’esordio nel 1960 al festival itinerante “I due campanili”, ha raggiunto il successo calcando i palchi più importanti d’Italia e del mondo.

L’anno seguente è seconda tra le “Voci Nuove Disco d’Oro“, poi arriva a Castrocaro: è la svolta, prima Canzonissima, poi il Festival di Sanremo, al quale parteciperà per dieci volte vincendo in tre occasioni. Nel 1967 con “Non pensare a me” assieme a Claudio Villa, nel 1969 con “Zingara”, con Boby Solo, e nel 1974 da solista con “Ciao cara come stai?”.

Artista poliedrica, dopo il successo come cantante, sancito anche a livello internazionale con l’esibizione al “Madison Square Garden”, si dedica al teatro, con lo spettacolo “Tra noi”, su proposta di Walter Chiari. Entrerà poi anche nelle case degli italiani quotidianamente, grazie alla conduzione del programma televisivo “Ok, il prezzo è giusto!”.

Insomma Iva Zanicchi nel libro “Nata di Luna Buona” descrive tutta la sua vita ed i principali incontri che l’hanno segnata, accompagnando racconti ed aneddoti con numerose fotografie. Il libro è edito da “Rizzoli“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto: MondadoriStore

TAG:
Iva Zanicchi Nata di Luna Buona

ultimo aggiornamento: 08-12-2019


Libri, IN PUNTA DI LIBRO. Andrea De Carlo racconta “Uto”, il ragazzo che metterà a nudo la struttura della famiglia

Musica Italiana, Recensioni. Con “Viva da morire” prosegue la rinascita di Paola Turci