Sebbene questo sia un anno particolare per quanto riguarda la pandemia, la comunità LGBT+ vuole celebrare in ogni modo il Pride Month 2021. Il Pride Month, che cade a Giugno, è un mese in cui si rivendica l’orgoglio di essere membri della comunità LGBT+ e si ricordano i moti di Stonewall del 27/28 giugno 1969, da cui è partito il movimento di liberazione omosessuale.

A differenza dell’anno scorso, in cui i Pride sono stati tutti cancellati a causa del coronavirus, quest’anno ci sarà la possibilità di scendere in strada e celebrare l’orgogli LGBT+ – ovviamente, con il rispetto delle norme anti-Covid.

PRIDE MONTH 2021, GLI EVENTI IN ITALIA

Si comincia il 12 giugno a Bergamo con il Bergamo Pride, la prima città italiana a scendere in piazza. Sempre il 12 giugno si terrà il Liguria Pride a Genova. Il 19 giugno è la volta del Lecco Pride.

Nella capitale Roma il Pride si svolgerà il 26 giugno 2021. Il tema è ““Adoro: We are the Wonderland”. Anche Milano svolgerà la manifestazione il 26. A Milano gli eventi Pride partiranno già il 19 giugno con la Pride Week. Inoltre il capoluogo lombardo allestirà in Piazza Oberdan la celebre Pride Square.

Sabato 3 luglio 2021 è la volta di Napoli e del suo Mediterranean Pride, per celebrare anche il 25esimo anniversario del primo Pride nel capoluogo campano, avvenuto il 29 giugno 1996. Anche Verona e Monza sfileranno lo stesso giorno.

Il 31 luglio toccherà a Mantova, il 24 agosto a Brindisi e il 4 settembre a Gorizia.

Crediti foto: LaPresse

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
diritti lgbtq Gay Pride LGBT Pride Pride Month

ultimo aggiornamento: 03-06-2021


Cile, per il Presidente Pinera “è arrivato il momento” di approvare il matrimonio egualitaria

Finisce giù dal viadotto: la tragica fine della giovane Marika, morta a 29 anni. Aperte le indagini per capire le ragioni della drammatica caduta