Rocco Siffredi
Crediti Foto: screenshot da video YouTube

Finalmente Rocco Siffredi lo vediamo sudare anche in cucina! Certo, fare lo chef non è la sua dote migliore, ma sotto la guida della moglie Rosa Caracciolo, anche lui può avvicinarsi ad un tiramisù discreto.

Dopo aver fatto saltellare un uovo tra le dita, Rocco si ritrova l‘uovo spappolato tra le mani, ma niente paura, la moglie com’è noto, ha una grande pazienza!

Poi l’attore prova a mangiare un tuorlo crudo, ma niente da fare, non ha dimestichezza con le uova e disgustato lo sputa nel lavandino.

La moglie dice che il bianco dell’uovo “va sbattuto duro duro che non diventi moscio“. Poi, aggiunge del rhum alla crema di mascarpone e passa i pavesini a Rocco che si lamenta perché il tiramisù vuole provare a farlo lui.

Con molta dedizione Rocco bagna i pavesini nel caffè e poi chiede alla moglie che scoppia a ridere: “Quanto deve cuocere?”.

Rosa chiede a Rocco come si chiama la pellicola e lui risponde che lui di solito quella la mette da un’altra parte (facendo cenno sulla bocca). Lei risponde che non vuole sapere dove la mette e con accento ungherese finisce la ricetta del tiramisù con la frase: “Mettiamo il cacao sopra al piacere“, lasciando Rocco interdetto: “sopra al piacere?”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: screenshot video YouTube