Lashana Lynch, 32enne di origini jamaicane, sarà la prossima 007. L’attrice, presa di mira, si concede una pausa dai social media

Rivoluzione 007

Il prossimo James Bond rappresenterà un’autentica rivoluzione cinematografica, annunciata a pochi giorni dalla morte di Sean Connery. Il nuovo 007, infatti, vestirà i panni di una donna di colore. In “No Time To Die“, il film N.25 della serie in uscita ad aprile 2021, sarà Lashana Lynch a impersonare il ruolo dell’agente segreto più famoso del mondo. I puristi, però, protestano e gli hater si scagliano contro la 32enne di origine jamaicane. Quando iniziò a circolare la notizia del casting, per il ruolo che avrebbe interpretato la Lynch, parte della stampa dichiarò che avrebbe sostituito del tutto Bond. Speculazione poi smentita visto che, in realtà, quest’ultima collaborerà al fianco di Daniel Craig.

Polemiche

La Lynch, presa di mira sia come donna che come persona di colore, è stata costretta a concedersi una pausa dai social. In particolare alcuni gruppi di destra si lamentavano del fatto che il ruolo di 007, precedentemente usato solo da uomini bianchi, fosse stato assegnato a una donna di colore.

“Questo non mi demoralizza, mi fa sentire triste per alcune persone. Non si tratta di me. La gente reagisce a un’idea che non ha nulla a che vedere con la mia vita. Se al posto mio fosse stata scelta un’altra attrice di colore, avrebbe avuto gli stessi attacchi. Devo solo ricordarmi che si è aperta una conversazione e che io sono parte di qualcosa che sarà rivoluzionario. Ci stiamo allontanando dalla mascolinità tossica e questo succede perché le donne sono aperte, esigenti e fanno sentire la loro voce, denunciano comportamenti scorretti, quando li vedono”.

“No Time To Die”, diretto da Cary Fukunaga, sarà in sala nell’aprile del 2021 dopo aver subito diversi rinvii a causa della pandemia da Covid-19.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

 

 

 

TAG:
007 James Bond Lashana Lynch No time to die

ultimo aggiornamento: 06-11-2020


Elon Musk: le incoerenze della svolta Green

Addio a Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh