Due missili delle forze militari russe hanno colpito nella notte l’Università Nazionale del Mar Nero a Mykolaiv, intitolata a Peter Mohyla. A riportare la notizia è l’agenzia Ansa, dopo l’annuncio su Telegram da parte del sindaco della città ucraina, Oleksander Sienkevych, citato dal giornale Ukrainska Pravda.

“In quella zona non c’è una base militare e vi lavorano impiegati universitari”, ha precisato Sienkevych. Il sindaco di Mykolaiv ha spiegato che al momento del bombardamento all’interno dell’università era presente solo la guardia di sicurezza, che fortunatamente non è stata ferita, ma le schegge e l’onda d’urto hanno danneggiato le case di fronte all’istituto.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock

 

TAG:
bombardamento Mykolaiv Russia Ucraina Università

ultimo aggiornamento: 17-08-2022


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. E’ morta Anne Heche dopo l’incidente con la sua auto

Russia, sospeso per 3 giorni il trasporto del gas all’Europa. E il prezzo si impenna a +9%