Attacco questa mattina sulla capitale ucraina con nove droni kamikaze iraniani 

A una settimana dagli attacchi russi su Kiev, questa mattina si sono verificate diverse esplosioni – nove secondo il corrispondente del Guardian a Kiev – nel centro della città e vicino alla stazione centrale. Ci sono persone intrappolate sotto le macerie di un edificio residenziale. L’allarme aereo continua e i residenti sono stati invitati a restare nei rifugi. Il traffico è stato bloccato. L’allerta vige in tutta l’Ucraina.

“La Russia ha lanciato oggi il suo primo attacco in assoluto contro la Capitale ucraina utilizzando droni kamikaze Shahed-136 di fabbricazione iraniana“, ha annunciato il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko.

Da questa mattina circolano sui social le immagini pubblicate dai siti ucraini e internazionali sull’attacco a Kiev in cui si vedono droni kamikaze iraniani colpire in diversi punti della città: fra queste  anche quella di un agente di polizia che spara con un fucile per abbattere un drone.

La centrale nucleare di Zaporizhzhia ha nuovamente interrotto l’approvvigionamento energetico esterno a causa dei bombardamenti russi: lo ha scritto su Telegram Energoatom, l’operatore ucraino che gestisce la centrale, come riportano i media internazionali.

Forti esplosioni sono state sentite anche  nella città portuale sul Mar Nero di Odessa, nel sud del Paese. Ed un allarme aereo è risuonato nella notte e in mattinata anche a Mykolaiv (Sud), Poltava e Cherkassy nell’Ucraina centrale. Lo riferisce l’agenzia di stampa statale russa Ria Novosti. Il governatore dell’Oblast di Sumy Dmytro Zhyvytskyi ha riferito intanto che le forze russe hanno colpito le infrastrutture critiche nel distretto di Romenskyi dopo le 5 del mattino. Zhyvytskyi ha detto che ci sono vittime, ma non ha fornito dettagli, come riportano i media ucraini.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock

 

 

TAG:
droni kamikaze guerra Ucraina

ultimo aggiornamento: 17-10-2022


La terribile fine di Lola, 12 anni, trovata legata e sgozzata, con dei numeri appoggiati sul corpo

Manteneva la moglie e il figlio coi soldi dell’amante, a Cesenatico uomo condannato a risarcire una cifra altissima alla donna truffata