Da quando è stata liberata in Somalia dopo un anno e mezzo di prigionia, sui social network sono apparsi migliaia di commenti offensivi nei confronti della giovane volontaria milanese. Ma un altra ragazza è finita nel mirino dei leoni da tastiera: l’assistente del rapper Anastasio. 

La liberazione di Silvia Romano, avvenuta dopo il rapimento di 18 mesi fa in un villaggio del Kenya, sta creando molto scalpore. Dal suo ritorno in Italia, la giovane mediatrice ha ricevuto un numero infinito di insulti sui social, ma anche frasi che sembrano delle vere minacce. Così la procura di Milano, attraverso il responsabile dell’anti-terrorismo Alberto Nobili, ha aperto un inchiesta.

Nel frattempo, però, un’altra Silvia Romano sta affrontando più o meno lo stesso problema, dopo aver visto il suo profilo Instagram invaso da frasi indirizzate alla sua omonima, protagonista degli ultimi fatti di cronaca.

Insultano Silvia Romano su Instagram, ma si tratta dell’assistente di Anastasio: “Riflettete”

Un caso di omonimia che vede coinvolta l’assistente di Anastasio, vincitore di X Factor 2018 e tra i protagonisti di Sanremo 2020 con il brano Rosso di rabbia. Dopo aver condiviso delle stories, come d’abitudine, la collaboratrice del rapper campano da due giorni (da quando Silvia Romano è stata liberata) si è vista recapitare su Instagram centinaia di messaggi. Molti con tono dispregiativo, come ad esempio “Ridacci i soldi del riscatto”.

Si leggono anche commenti di vicinanza e affetto, ma ciò non toglie che sono stati indirizzati alla persona sbagliata. Così Anastasio e Itssil (questo il nome utente sul social), che hanno condiviso il periodo di quarantena insieme, hanno postato un video per chiarire e commentare la situazione.

Anastasio afferma che il profilo della sua assistente “sta esplodendo” e che non si tratta di quella Silvia Romano, a cui augura il meglio. A questo punto la ragazza, seduta al tavolo con lui, prende la parola: “Silvia Romano dopo quasi due anni di prigionia è stata liberata e noi ne siamo molto felici, ma secondo voi va a mettere una storia su Instagram?”.

La clip si chiude con il consiglio di Anastasio: “Riflettete! E smettete di seguire le storie di ItsSil perché non è quella Silvia Romano”.


Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
Anastasio Silvia Romano

ultimo aggiornamento: 12-05-2020


MEI. Superklassifica, c’è Ghali in vetta, Malpensa e Kiki Orsi inseguono sul podio

YouTube Classifiche, settimana 19 del 2020: Ghali e Fred De Palma inarrestabili