Rocco Siffredi, che la scorsa settimana era a Roma per scrivere la sceneggiatura di una nuova serie su sé stesso, ora si trova a Budapest nella sua casa, affetto, come riporta ‘Dagospia’, da Coronavirus. Anche lui dunque, che aveva esortato i cittadini a stare in casa durante il lockdown ed era propenso a fermare il porno durante la pandemia, alla fine si è ammalato.

Non solo lui, pare che anche tutta la sua famiglia, la moglie Rosa ed i figli Lorenzo e Leonardo, si siano infettati. Da quanto trapelato, pare che anche l’autista e la donna delle pulizie siano rimasti contagiati da Rocco. Alla notizia, sui social si sono sprecati commenti goliardici del tipo: “Vabbè, passi per la donna di servizio, ma Rocco, anche l’autista???” e ancora: “Chi l’ha dura la vince”, e battute di questo tenore.

Sul mercato pornografico ai tempi del Coronavirus, tempo fa Siffredi aveva dichiarato: “E’ assurdo che non abbia ancora avuto uno stop. Da circa due mesi, cioè da quando è iniziata questa emergenza, io non giro più. Ma l`industria del porno non ha fatto lo stesso, stranamente. Non si è fermata l`Europa in generale, non si sono fermate Budapest, Praga, Parigi. Tutti gli attori continuano a girare“.

Non si conoscono attualmente né le fonti di ‘Dagospia’, né lo stato di salute dell’attore, che soltanto ieri, aveva conquistato due premi al Xbiz Europa Awards 2020 per il suo nuovo film ‘My name is Zaawaadi’, la cui cerimonia si è svolta in modalità virtuale, proprio a causa dell’attuale pandemia da Coronavirus.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: roccosiffredi/Instagram

TAG:
Coronavirus Covid- 19 lockdown Rocco Siffredi

ultimo aggiornamento: 28-10-2020


AmaSanremo: Piero Pelù, Luca Barbarossa, Morgan, Beatrice Venezi sono i 4 giudici

Carlo Conti positivo al Coronavirus