Cambio ai vertici per il Comitato tecnico scientifico. Dopo le dimissioni di Agostino Miozzo, il nuovo coordinatore sarà il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli. E’ quanto stabilito da un’ordinanza del capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, d’intesa con la presidenza del Consiglio.

Il numero dei membri del Comitato sarà ridotto a 12 e sarà composto anche da esperti di statistica e matematica che affiancheranno gli specialisti della sanità. Sarà inoltre introdotto un componente indicato dalla Conferenza Regioni.

Ad affiancare il nuovo coordinatore dell’organo Franco  Locatelli saranno il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro come portavoce e Sergio Fiorentino come segretario. Altri membri sono: Giuseppe Ippolito, Cinzia Caporale, Giorgio Palù, Giovanni Rezza, Fabio Ciciliano, Sergio Abrignani, Alessia Melegaro, Alberto Giovanni Gerli, Donato Greco.

La decisione è stata presa “in relazione alla nuova fase dell’emergenza” e considerata “l’accelerazione delle attività inerenti al nuovo piano vaccinale”, che hanno reso necessario “razionalizzare le attività del Cts, al fine di ottimizzarne il funzionamento anche mediante la riduzione del numero dei componenti”.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse


Varianti-Covid, i nuovi sintomi da tenere d’occhio per capire se si è stati contagiati: li svela una ricerca

Due metri di distanza a tavola, quarantena anche per i vaccinati: ecco le nuove indicazioni dell’Iss per contenere i contagi