E’ successo a Sesto San Giovanni. Il giovane pare avesse chiesto ad un amico di provare il suo monopattino per la prima volta

Tragedia nel milanese

Un ragazzo di 13 anni, Fabio Mosca, è morto in seguito ad una brutta caduta col monopattino elettrico. L’incidente è accaduto a Sesto San Giovanni (Milano), lungo il percorso ciclabile di viale Antonio Gramsci intorno alle 16 del pomeriggio. Secondo la ricostruzione effettuata dalla polizia locale, il tredicenne avrebbe chiesto di poter provare il mezzo a due ruote dell’amico, uscendo dai confini dello spazio verde. La procura ha smentito la notizia che con i due ragazzini ci fosse anche il papà dell’amico.

Forse per l’eccessiva velocità o forse per una manovra sbagliata, dopo aver percorso alcuni metri sulla pista ciclabile Fabio è caduto di faccia impattando violentemente contro il marciapiede. A dare l’allarme è stata un’infermiera che ha assistito per caso all’incidente e ha attirato l’attenzione di una pattuglia di passaggio.

Soccorsi inutili

Il giovane era apparso in condizioni disperate già nel momento del trasporto all’ospedale (Niguarda di Milano) dove è arrivato in coma e con un quadro clinico delicatissimo. La polizia locale sta eseguendo le verifiche del caso per accertare la dinamica della tragedia. Pare che la vittima non indossasse il casco. Il monopattino è stato sequestrato dagli agenti ed è a disposizione della magistratura. Dalle prime immagini registrate dalle telecamere di video-sorveglianza della zona, sarebbe evidente la forte velocità con la quale il tredicenne ha percorso la pista ciclabile.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

TAG:
milano incidente monopattino monopattino milano

ultimo aggiornamento: 31-08-2021


Punto da una medusa, muore bambino di 9 anni in vacanza. La cubomedusa-killer, specie che uccide un uomo adulto in pochi minuti

Grave lutto per Sharon Stone: morto il nipote River a soli 11 mesi. Pochi giorni fa aveva pubblicato la foto in ospedale con un accorato appello di preghiera VIDEO