Mercoledì 8 bollini rossi e 13 arancioni. Le temperature bollenti interesseranno tutta l’Italia, ad esclusione dell’area nord-ovest con Genova e Torino

Anticiclone africano

L’anticiclone africano, associato ad una massa d’aria estremamente calda, si sta espandendo di nuovo sopra il Mediterraneo centrale, dando così il via a una nuova ondata di calore, la quarta di questa stagione. All’inizio della settimana saranno il Centro, ma soprattutto il Sud e le Isole, a dover sopportare i valori più alti con massime intorno ai 40 gradi (al Sud).

Nuova ondata di caldo

Nella giornata di mercoledì, tutta l’Italia ad esclusione dell’area nord-ovest di Genova e Torino, dovrà confrontarsi con le temperature elevate. Il sistema di allerta del ministero della Salute prevede, per martedì, 4 città a bollino rosso e 9 arancione che mercoledì tramuteranno rispettivamente in 8 e 13 sulle 27 città monitorate. Il bollino arancione, è giusto ricordare, indica le temperature elevate e tutte quelle condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare in alcuni gruppi di popolazione. Quello rosso identifica un rischio con persistenza pari a 3 o più giorni.

Sulle regioni del Sud queste temperature eccezionali si abbasseranno leggermente nella seconda parte della settimana, mentre il caldo tenderà ad intensificarsi su tutte le Regioni settentrionali (previste massime superiori ai 35 gradi sulla pianura padana). Nello scenario più probabile, delineato dai modelli, questa ondata di caldo è destinata a durare a lungo e potrebbe proseguire anche per alcuni giorni dopo Ferragosto.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
meteo ondata calore agosto

ultimo aggiornamento: 09-08-2021


Green Pass, via libera al nuovo decreto Covid: ecco le regole da seguire a partire da oggi 6 agosto

Mondo in fiamme nelle immagini del satellite della Nasa