Di Chiara Sani

Dopo la morte (all’età di 57 anni) della bellissima moglie KELLY PRESTON sembra che John Travolta avrebbe deciso di porre fine ad un lunghissimo percorso di vita dettato dalle regole e imposizioni inquietanti di una delle congreghe più famose e discusse della storia, Scientology.

La rivista Daily Mail ha infatti riportato il bellissimo discorso di ringraziamento da parte dell’attore nei confronti dei medici che avevano curato e seguito la moglie durante la sua sofferta battaglia contro un cancroal seno.

Dal momento che Scientology si è sempre schierata contro ogni tipo di cura invasiva come la chemioterapia e siccome la Preston si era sottoposta a questo tipo di cura nel tentativo di salvarsi dal suo terribile male, la dichiarazione ufficiale a favore di medici e infermieri da parte di travolta è stata un netto segnale di frattura tra la star di Hollywood e questa organizzazione.

Non è una novità che John Travolta sia in fase di allontanamento da Scientology: in passato molti di voi ricorderanno le polemiche relative alla morte del primogenito della coppia Travolta-Preston. Il bambino era affetto da autismo (sindrome che Scientology nega) ed aveva sbattuto la testa nella vasca da bagno durante una crisi epilettica.

Allora si era parlato di un divieto da parte della congrega di fare assumere al piccolo i farmaci anticonvulsioni.

In questi giorni, Travolta ha da poco pubblicato sulla sua pagina Instagram un video in cui balla con la figlia in memoria della moglie scomparsa, facendo commuovere milioni di fan in tutto il mondo.

 

TAG:
John Travolta Kelly Preston

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


LIVE Temptation Island in DIRETTA. Quinta puntata (14 Ottobre). In sospeso il falò tra Speranza e Salvo. Salvo e Francesca si danno una seconda chance. L’ultima puntata andrà in onda martedì e non mercoledì

Fedez, “Creiamo un fondo” per i lavoratori dello spettacolo