L’attrice statunitense Kaley Cuoco si è fatta avanti per acquistare il cavallo che è stato vittima di un disgustoso atto di violenza durante una competizione ai recenti Giochi Olimpici.

Molti di voi sapranno che durante le Olimpiadi di Tokyo l’allenatore tedesco del pentathlon moderno, Kim Raisner, ha colpito il cavallo Saint Boy con il pugno. Inoltre il tecnico è stato anche sentito (in diretta televisiva) incoraggiare l’atleta Annika Schleu a frustare ‘correttamente’ il cavallo che si rifiutava di saltare gli ostacoli. Il bruttissimo atteggiamento di Raisner ha spinto il Comitato Olimpico tedesco a squalificarlo dai Giochi Olimpici. 

La bionda star della fortunata serie ‘L’assistente di volo’ ha espresso il suo punto di vista su Instagram riguardo lo spiacevole episodio e si è fatta avanti per ‘adottare’ il cavallo Saint Boy.

Kaley Cuoco è appassionata di equitazione ma soprattutto è una delle attrici più apprezzate al mondo, grazie al successo ottenuto negli ultimi anni dalla sitcom ‘The big Bang Theory’ che l’ha trasformata in uno dei volti più noti in assoluto, ma soprattutto grazie all’incredibile impatto globale della nuova serie ‘L’assistente di volo’, che Kaley ha prodotto in prima persona.

Di progetti in cantiere Kaley ne ha parecchi, a partire dal thriller ‘Role Play’, in cui figurerà sia come protagonista che come produttrice. 

E chissà… magari sarà anche la nuova proprietaria del cavallo Saint Boy!

 

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
Kaley Cuoco saint boy olimpiadi

ultimo aggiornamento: 15-08-2021


Diciottenne stuprata in un appartamento da 5 giovani, il padre sfonda la porta ed entra

Giorgia, da cantante ad attrice: il debutto nel nuovo film di Rocco Papaleo