Oggi potrebbe arrivare una nuova ordinanza del ministro Roberto Speranza con nuove restrizioni per almeno sei Regioni, alla luce dei nuovi dati sui contagi raccolti dagli esperti dell’Iss. A rischio di diventare zona “arancione” o “rossa” ci sono Campania, Veneto e Toscana, ma secondo il Corriere della Sera ci sarebbero anche Abruzzo, Umbria e Liguria. All’elenco La Repubblica aggiunge anche l’Emilia-Romagna.

La divisione del Paese in tre fasce di rischio sarebbe “l’ultimo tentativo prima del lockdown nazionale”, ha dichiarato Walter Ricciardi, consulente scientifico del ministro della Salute, ospite ieri sera della trasmissione Che Tempo che fa. Ricciardi ha indicato nella chiusura delle grandi città la soluzione più efficace al momento per contenere il diffondersi dei contagi: “Servono dei veri lockdown cittadini e spetta ai governatori proclamarli. Vedo troppa gente ancora in giro per le strade. Nella grandi città, penso soprattutto a Milano, Genova, Torino e Napoli, si deve agire con decisione e fare presto”, ha spiegato Ricciardi.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
Coronavirus lockdown Regioni zone rosse

ultimo aggiornamento: 09-11-2020


Tragedia nel Torinese: spara alla moglie e ai due figli gemelli, poi si suicida

Patrizia De Blanck in gara al GF VIP: 80 anni nella Casa per la Contessa