Non è bastato avere l’accortezza di utilizzare mascherine e mantenere le distanze all’aperto, senza tagli della torta e senza regali.

Una festa di compleanno dedicata ad un bimbo disabile con la sindrome di Tourette, infatti, si è conclusa nel milanese con una multa a tutti gli adulti presenti.

A far scattare la contravvenzione sono stati i vicini di casa, che si sono accorti della festa e hanno chiamato subito la polizia locale, facendo intervenire i vigili che hanno sanzionato, appunto, gli adulti presenti, tra cui anche un’insegnante.

Come riporta TgCom24, amareggiata la mamma del bambino, che sulla ‘spia’ dei vicini ha detto: “Ci conosciamo tutti, avrebbero potuto dirmi che trovavano fuori luogo i giochi dei bambini. Invece nessuno si è lamentato”.

Il sindaco del piccolo comune milanese, dispiaciuto per l’accaduto, ha dichiarato che “a fronte di segnalazioni, la nostra polizia locale deve intervenire”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Segui OA Plus su Instagram

Crediti foto: LaPresse

TAG:
compleanno figlio disabile Multa Dpcm sindrome di Tourette

ultimo aggiornamento: 29-04-2021


La Rai bandisce il blackface dopo le polemiche a “Tale e Quale Show”

Navalny appare per la prima volta dallo sciopero della fame