A Kaduna, capitale dell’omonimo stato nel nord-ovest della Nigeria, alcuni uomini armati hanno fatto irruzione in una scuola superiore battista rapendo almeno 140 studenti. A denunciare l’accaduto è stato l’insegnante Emmanuel Paul, che si trovava nella scuola al momento del rapimento, aggiungendo però che almeno 25 studenti sono sfuggiti al sequestro. Tuttavia, un agente di polizia ha ammesso che dati ufficiali sul numero effettivo di studenti rapiti non sono disponibili.

I casi di rapimento, soprattutto di giovani, stanno esplodendo in tutta la Nigeria negli ultimi mesi. Ieri a Kano, altra importante città nel nord del Paese, almeno 8 persone sono state rapite in un centro medico, e alcuni testimoni alzano il numero a 12 sequestrati.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
nigeria

ultimo aggiornamento: 06-07-2021


Miami: sospese ricerche dei dispersi per demolire i resti delle Towers

Georgia, gruppo di estrema-destra attacca la sede del Tbilisi Pride: marcia annullata