Il turismo è uno dei capisaldi su cui si basa l’economia italiana tanto che il lockdown ha causato grossi disagi soprattutto per i mancati introiti provenienti dai flussi esteri. A quanto pare, il nuovo provvedimento che entrerà in vigore dal 3 Giugno, permetterà di poter aprire di nuovo le frontiere ai visitatori stranieri che tanto amavano le nostre bellezze.

Tutto questo sarà possibile soprattutto senza dover affrontare la quarantena con isolamento di 14 giorni. Potranno varcare i nostri confini tutti i Paesi dell’Unione europea, dell’area Schengen, compresi Svizzera e Monaco. 

L’ Ecdc, l’Agenzia Ue per le malattie, mapperà il territorio europeo e bloccherà il flusso di viaggiatori tra aree con una alta densità del contagio. Ci si augura che anche gli altri partner europei il 3 giugno aprano le frontiere in conseguenza delle raccomandazioni di Bruxelles.

Restano invece chiuse almeno fino al 15 giugno tutte le frontiere europee esterne, ovvero con il resto del mondo. A metà del prossimo mese la Commissione europea deciderà se levare il blocco o se prolungarlo.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: eurocomunicazione/instagram

TAG:
Dpcm Giuseppe Conte Ue

ultimo aggiornamento: 16-05-2020


Cinema. LA FABBRICA DEI SOGNI. Festival di Cannes in tempi di Covid

Eurovision: Europe Shine A Light, questa sera lo spettacolo che celebrerà i brani dell’Eurovision Song Contest 2020