Seguici su

Attualità

Treviso, quando il film thriller diventa realtà. Donna riceve lettera anonima: “Benvenuta nel suo peggiore incubo, controllo la sua casa”

Pubblicato

il

“Cara proprietaria dell’appartamento è giunto il momento che lei sappia che la sua casa è osservata ogni giorno. Le do il benvenuto nel suo peggior incubo”. A molti questo stralcio di lettera ricorderà la seguitissima serie tv “The watcher”, thriller da fiato sospeso andato in onda nei mesi scorsi su Netfix.

Molta paura ma vabbè, si dirà, in fondo è un film. Avrebbe voluto pensarla così anche una donna trevigiana che però, come in un incubo, quella lettera se l’è vista recapitare per davvero nei giorni scorsi, sigillata con tanto di ceralacca e lasciata sulla porta d’ingresso del suo appartamento di Borgo Treviso.

La missiva, firmata come nel film “L’osservatore”, la destinataria l’ha poi portata al Gazzettino, spiegando di aver subito chiamato il figlio, il quale ha svelato il collegamento evidente con la serie tv e l’ha tranquillizzata. “Ma io sono preoccupata. Sono andata dai carabinieri ed ho sporto denuncia”.

A spaventare la donna sono state soprattutto le ultime righe. “Mi piace molto il fatto che lei non chiuda mai, o quasi, la porta. Troverà una sorpresa”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Foto: shutterstock.com

Pubblicità
Pubblicità

WEB TV

Pubblicità