Stava camminando sui binari, ed è stato investito e ucciso.

E’ successo sulla linea che da Foggia conduce a Lucera, come comunicato da Ferrovie del Gargano.

Vittima è un ragazzo di appena 21 anni.

Il macchinista, secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, ha anche provato ad azionare sia i sistemi di sicurezza che l’allarme acustico quando ha intravisto la sagoma del ragazzo, ma non c’è stato nulla da fare e l’impatto è stato fatale, col giovane deceduto sul colpo.

Ad eseguire i rilievi sono stati gli agenti della polizia ferroviaria e della polizia scientifica. Resta da capire se il gesto del giovane sia stato volontario o se si sia trattato di un tragico incidente.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Bonus casalinghe e casalinghi, ecco di cosa si tratta

LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. E’ morto Vangelis, il compositore di Blade Runner e Momenti di Gloria