La donna è stata arrestata, e avrebbe confessato il delitto. Il movente nella gelosia?

Il corpo si trovava in fondo al surgelatore, e lì è rimasto per 19 anni.

L’ultima orrenda vicenda di cronaca nera arriva dalla Croazia, e vittima è Jasmina Dominic, sparita nel 2000, all’età di 23 anni, nel villaggio natale di Palovec, nel nord del paese, a circa 100 chilometri da Zagabria.

Solo dopo 5 anni, nel 2005, la madre aveva denunciato la scomparsa. Durante il lustro di assenza a rassicurare la donna era sempre stata la sorella di Jasmina, Smiljana, che aveva raccontato come la giovane si fosse trasferita all’estero.

A fare l’orrenda scoperta è stato il fidanzato di una delle tre figlie di Smiljana, che sabato scorso per un guasto ha dovuto scongelare il freezer, trovando sul fondo il cadavere di una donna e avvertendo subito la polizia.

Dall’autopsia poi effettuata è stato accertato che la morte è stata violenta, inflitta da almeno due colpi alla nuca con un oggetto contundente.

Dalle successive indagini è emerso come la presunta assassina fosse gelosa della sorella minore, che come brava studentessa godeva del pieno appoggio dei genitori, mentre lei non era riuscita a concludere le medie superiori.

La sorella avrebbe confessato il delitto, e si trova ora in carcere.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


Emergenza Covid, il rapporto del Gimbe sulla scuola: “Il rischio zero di contagio non esiste”

LIVE GFVIP6. Puntata del 24 Settembre 2021. Tommaso fuori. Gianmaria, Miriana, Andrea e Nicola al televoto. Soleil e Gianmaria ai ferri corti. Le principesse e la menzogna sulla laurea