E’ avvolta nel mistero la morte dell’uomo di 39 anni il cui cadavere è stato scoperto all’interno della gamba di un dinosauro di cartapesta a Barcellona

La polizia catalana indaga sul caso di un 39enne rinvenuto cadavere sabato, all’interno della zampa di un dinosauro di cartapesta che decora una piazza a Santa Coloma de Gramment, provincia di Barcellona.

Un padre stava giocando con suo figlio vicino al dinosauro, quando ha avvertito uno strano odore provenire dalla statua di cartapesta ed ha avvisato la polizia. Da qui, la macabra scoperta di un cadavere in stato di decomposizione.

La polizia catalana ha avviato un’indagine ma per il momento sembra che si tratti di un incidente. Sembra infatti, da una prima ricostruzione, che il 39enne (di cui era stata denunciata la scomparsa) si sia arrampicato in cima al dinosauro nonostante il divieto, e sia scivolato in un buco, incastrandosi a testa in giù dentro la zampa della scultura.

Il corpo era completamente bloccato quando lo hanno trovato, tanto che per liberarlo, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse


Incidente nella funivia: c’è speranza per il piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla strage

L’Inps manda una lettera ad anziano morto: “Lei è deceduto: venga in ufficio per chiarimenti sulla pensione decaduta”