Una richiesta disperata di aiuto da parte di una ragazzina che ha perso la testa durante una lite familiare

Una telefonata in preda al panico al 118 da parte di una 15enne che durante una lite familiare ha perso la testa ed ha accoltellato la madre alla schiena: “Ho bisogno di aiuto,  ho fatto del male alla mamma”.

È accaduto ieri in tarda serata in un monolocale di Treviglio, in provincia di Bergamo. Un solo fendente alla schiena che purtroppo è stato fatale per la madre 43enne.

La ragazza è stata interrogata a lungo in presenza di uno specialista. Sembra che lei e la madre non fossero nuove a litigi molto accesi e secondo le prime dichiarazioni della ragazza, la tragedia sarebbe stata l’atto finale di una lite sfociata per l’imballaggio di un un’elettrodomestico

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

 

TAG:
accoltella Bergamo madre Treviglio uccisa violenta

ultimo aggiornamento: 15-08-2021


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Kaley Cuoco vuole comprare il cavallo Saint Boy

Salmo a Fedez: “Mi stai sul ca..o e sei solo un politico”. Dura la risposta al rapper milanese dopo gli attacchi subiti a causa del concerto organizzato ad Olbia