Ai proprietari del locale dove lavorava ha chiesto di avere la paga arretrata che le spettava, ma anziché lo stipendio, in cambio ha ricevuto un’aggressione fisica che l’ha ridotta, come raccontano i soccorritori, in “una maschera di sangue”.

L’episodio è avvenuto la mattina del 30 giugno a Riva Trigoso, in provincia di Genova. I carabinieri, intervenuti subito dopo l’accaduto, stanno vagliando la versione dei fatti.

Al momento pare appunto che la donna, 40enne, sia entrata nel ristorante e, dopo la richiesta, sia stata colpita con un pugno in pieno volto, e colpita anche quando si trovava a terra su altre parti del corpo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che stanno ricostruendo l’accaduto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: archivio LaPresse

TAG:
cameriera aggredita dai titolari Riva Trigoso

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Ballando con le Stelle, svelati i nomi dei primi quattro concorrenti: tra questi l’ex moglie di un super personaggio televisivo

Battiti Live, Elisabetta Gregoraci fa una gaffe sul palco chiamando “Alvaro Soler”, “Alvaro Soleil” (VIDEO)