L’episodio risale al giugno scorso. Due componenti erano già stati arrestati per aver svaligiato la casa della influencer Eleonora Incardona

In manette la banda che aveva svaligiato l’abitazione della conduttrice Diletta Leotta nel centro di Milano lo scorso 6 giugno.

I componenti sono stati rintracciati tutti. Fra i 5 destinatari dei provvedimenti emessi dal tribunale di Milano ci sono 2 uomini già arrestati nel febbraio scorso per aver svaligiato la casa della influencer Eleonora Incardona.

Si tratta di Shkelzen Kastrati, kosovaro di 45 anni, e Samuel Milenkovic, milanese di 26 anni, che hanno ricevuto il provvedimento in carcere. Proprio a casa di Milenkovic, come scrive Ansa, gli investigatori avevano trovato oggetti riconducibili al furto in casa della Leotta.

Gli uomini ripresi dal sistema di sorveglianza durante il furto del 6 giugno sarebbero Luka Rajkovaca, croato di 27 anni, Cristian Hudorovic, 26enne di Brescia, e Andreea Ramona Meisan, romena di 29. Gli ultimi due sono accusati di essere i “pali” mentre Kastrati, Milenkovic e Rajkovaca sarebbero gli autori materiali che si sono introdotti nel condominio.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
Diletta Leotta furto

ultimo aggiornamento: 02-04-2021


Mahmood fa un passo in avanti a favore della libertà di essere gay: “Sento la responsabilità di sostenere la Legge Zan”

Denise Pipitone, lunedì verranno svelati i primi esiti dell’esame del DNA fatto ad Olesja Rostova. E’ lei la figlia di Piera Maggio scomparsa 17 anni fa?