Tre settimane fa l’anziana aveva inseguito con una bastone Luigi Casati, ed erano poi intervenuti i carabinieri

Non sopportava il cane della coppia, ed era una storia che, hanno detto vicini e figlio della vittima, “andava avanti da tre anni”.

Alla fine un’anziana 71enne, Silvana Erzemberger, ha sparato almeno cinque colpi di pistola contro due vicini di casa, marito e moglie, e ha ucciso l’uomo.

L’anziana aveva un porto d’armi per uso sportivo, e dopo aver sparato ai due vicini, è rientrata in casa e lì è stata trovata dai carabinieri di Treviglio, che l’hanno arrestata con l’accusa di omicidio.

La tragedia è avvenuta all’alba proprio a Treviglio, località in provincia di Bergamo. Vittima è Luigi Casati, 62 anni, mentre la moglie, Monica Leoni, 58 anni, è rimasta gravemente ferita alle gambe, ha rischiato il dissanguamento e ora è ricoverata.

Secondo quanto ricostruito, la donna, che abita al piano di sopra, ha atteso il rientro del vicino dalla passeggiata con il cane e gli avrebbe esploso tre colpi davanti casa, poi ha rivolto l’arma e sparato anche contro la moglie di Casati.

Appena tre settimane fa la 71enne aveva inseguito con una bastone Luigi Casati, ed erano poi intervenuti i carabinieri.

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Foto: Facebook

TAG:
Luigi Casati Monica Leoni Silvana Erzemberger

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Grande Fratello Vip 7, ci sarà Alfonso Signorini. Ecco quando inizia. I primi rumors sul cast