Grandi novità in arrivo in materia di prevenzione dell’emergenza Covid: le ha annunciate il neo ministro della Salute, Orazio Schillaci

A breve potrebbe non essere più necessario sottoporsi a un tampone per uscire dalla quarantena dopo aver contratto il Covid-19. E la quarantena potrebbe durare solo 5 giorni, anche se si è stati sintomatici ma senza febbre da 24 ore, con l’obbligo di indossare una mascherina quando si esce. Sono alcune delle novità allo studio del nuovo governo e annunciate dal ministro della Salute, Orazio Schillaci, con l’obiettivo di allentare ulteriormente le misure di contenimento del Coronavirus.

Queste nuove misure potrebbero entrare in vigore già a partire dall’ultima settimana di novembre. Il ministro Schillaci sarebbe in attesa degli ultimi dati sull’andamento del contagio, per capire quali possano essere gli effetti della stagione influenzale sui ricoveri. Secondo Schillaci, alcune delle norme ancora in vigore sarebbero “eccessive” e se i dati epidemiologici dovessero continuare a dare risultati positivi, le norme saranno sempre meno rigide. Non sembra preoccupare neanche la nuova sotto variante Cerberus già presente in Italia e che è ormai prevalente negli Usa, ma senza effetti significativi sulle ospedalizzazioni.

A supporto della nuova linea anti emergenza sanitaria del governo c’è uno studio realizzato dall’Istituto Lazzaro Spallanzani, che sottolinea come “in molti paesi” sia stato ridotto “drasticamente il periodo di isolamento per le persone risultate positive”.

 

Segui OA Plus su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
Coronavirus Orazio Schillaci quarantena tampone

ultimo aggiornamento: 15-11-2022


Trucchi WhatsApp, ecco come leggere i messaggi eliminati, compresi foto e video

Dieci giorni di pioggia, arriva il ciclone d’Islanda