Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha deciso di mettere 27 Comuni in zona “rossa” con un’ordinanza ad hoc, emessa su indicazione dell’Azienda sanitaria regionale. La decisione è stata presa dopo che nei giorni scorsi altri piccoli comuni della zona erano già finiti in regime ristretto. L’ambito è quello del distretto sanitario di Termoli.

I comuni interessati dall’ordinanza sono Termoli, Acquaviva Collecroce, Casacalenda, Castelmauro, Civitacampomarano, Colletorto, Guardialfiera, Guglionesi, Larino, Mafalda, Montecilfone, Montefalcone del Sannio, Montemitro, Montenero di Bisaccia, Montorio nei Frentani, Palata, Petacciato, Portocannone, Ripabottoni, Rotello, San Felice del Molise, San Giacomo degli Schiavoni, San Giuliano di Puglia, San Martino in Pensilis, Santa Croce di Magliano, Tavenna e Ururi.

Nelle ultime 24 ore in Molise si sono registrate altre 5 vittime per Covid, 293 in totale dall’inizio dell’emergenza, 84 nuovi contagi, in leggera diminuzione rispetto a ieri (91), a fronte di 631 tamponi refertati.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse


Sgozzata a Faenza, la testimone del delitto: “Ho visto nell’ombra la sagoma dell’assassino”

Voci X Patrick: oggi la maratona musicale per la liberazione di Patrick Zaki