L’Agenzia del farmaco europea (Ema) ha dato il via all’autorizzazione condizionata per il commercio del vaccino contro il coronavirus prodotto dall’agenzia Moderna; in una nota si legge che sarà somministratile solo alle persone maggiori di 18 anni.

L’Agenzia ha inoltre organizzato venerdì prossimo un incontro pubblico per dare informazioni sul piano vaccinale europeo. “Il comitato per i farmaci ad uso umano (Chmp) dell’Ema ha valutato accuratamente i dati sulla qualità, sicurezza ed efficacia del vaccino e ha raccomandato per consenso la concessione di un’autorizzazione all’immissione in commercio condizionale formale da parte della Commissione europea. Ciò garantirà ai cittadini dell’Ue che il vaccino soddisfi gli standard dell’Ue e che metta in atto le salvaguardie, i controlli e gli obblighi per sostenere le campagne di vaccinazione a livello dell’Ue”, riporta una nota.

“Un altro strumento per superare l’attuale emergenza”, così ha definito il vaccino made in Usa la direttrice dell’Agenzia, Emer Cooke, che ha assicurato che, come per tutti i medicinali, il monitorato della sua diffusione e del suo buon funzionamento saranno continuamente tutelate e monitorate, così come l’impegno di ciascuno stato europeo nel permettere alla gente di avere il diritto a vaccinarsi.

La Commissione europea ha poi stilato l’autorizzazione condizionata all’immissione in commercio. Ursula von del Leyen ha commentato così il traguardo – intermedio – raggiunto: “”Buone notizie per i nostri sforzi con cui portare più vaccini contro il Covid-19 agli europei! L’Ema ha valutato che il vaccino Moderna è sicuro ed efficace. Ora stiamo lavorando a tutta velocità per approvarlo e renderlo disponibile nell’Ue”.

Una buona notizia, pensando al fatto che pochi giorni fa dalla Pfizer-Biontech avevano comunicato che le dosi richieste erano troppe. Con il vaccino Moderna, il secondo ora autorizzato nell’Ue, avremo altre 160 milioni di dosi. E arriveranno altri vaccini”, ha spiegato in una nota la von der Leyen.

“La sfida è ancora dura, ma quello di oggi è un altro importante passo avanti contro il virus”, così commenta la notizia su Fb il ministro italiano della Salute Roberto Speranza. In Italia il piano di distribuzione prevede lo stoccaggio a Pratica di Mare e la successiva distribuzione operata con mezzi militari.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
vaccino

ultimo aggiornamento: 06-01-2021


“Uccisa e data in pasto ai maiali”. Un pentito svela l’orrenda fine di Maria Chindamo

Supercar, la famosa auto all’asta: sarà consegnata da David Hasselhoff in persona