Trump non ci sta ed è disposto ad accelerare la riapertura, “anche a costo di avere più morti”. E’ stato chiarissimo, finanche categorico, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante una visita in Arizona. Il primo cittadino americano, infatti, ha sollecitato la riapertura del Paese anche a costo di rischiare un’ulteriore impennata dei decessi.

Non possiamo tener chiuso il nostro Paese per i prossimi cinque anni“, ha detto mentre era in visita in una azienda che produce mascherine, aggiungendo poi di avere ben presenti quali possono essere i rischi di una riapertura anticipata. “Alcuni saranno colpiti duramente? Sì. Ma dobbiamo aprire il nostro Paese e dobbiamo aprirlo presto”.

Al momento i morti per Coronavirus negli Stati Uniti hanno superato la soglia delle 70 mila unità, mentre i contagi hanno colpito oltre un milione e duecentomila persone.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nosta PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto: LaPresse (AP Photo/Evan Vucci)

TAG:
Coronavirus Covid- 19 Donald Trump riapertura Usa

ultimo aggiornamento: 06-05-2020


Dolche omaggia Roma e svela di essere, con Chiara, in dolce attesa

Povia shock. Ospite in tv da Caterina Balivo se ne esce con l’ennesima frase omofoba VIDEO