Nikka Costa era una bambina quando divenne famosa con la sua “(Out here) On my own” nel 1981. Una fama mondiale che l’ha portata persino a duettare con Frank Sinatra a 9 anni. Ma dietro a quel singolo si celava un lavoro tutto italiano prodotto da Tony Renis. Ricordandosi di quel debutto ha pubblicato un videomessaggio in italiano per dare forza al nostro Paese in emergenza Coronavirus.

https://www.instagram.com/tv/B-SD-xTJOZV/?utm_source=ig_web_copy_link

Il legame di Nikka con l’Italia è sempre stato molto forte e simbolico, parte dal suo nome (Domenica Costa) derivante dalle origini italiane del padre e continua nella prima parte del sua carriera, portandola nel 1990 sul palco del Festival di Sanremo, dove, abbinata a a Mietta e Amedeo Minghi, cantò la versione inglese di “Vattene amore” intitolata “All for the Love”. Quest’anno ricorre proprio il trentennale di quel brano scritto dallo stesso Minghi su testo di Pasquale Panella e Augusto Martelli, che all’epoca si classificò terzo e segnò la storia della musica leggera italiana.

È bello vedere che il calore del pubblico italiano rimane impresso nelle menti di star mondiali, che cercano di restituire un po’ di quell’affetto ricevuto attraverso messaggi importanti di incoraggiamento e speranza!

Chicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


Classifica Radio Airplay Italiana: Ghali conquista la vetta! Nek entra in Top 10

Vaccini anti-Covid, la sperimentazione italiana funziona. E a Napoli arriveranno i primi test sull’uomo