Il soprano Anna Netrebko si trova ricoverata in ospedale da cinque giorni dopo essere risultata positiva al Coronavirus e con un principio di polmonite. La notizia arriva direttamente dalla cantante lirica che ha informato i suoi fan attraverso un post sui social. “Avevo due scelte – scrive la soprano russa naturalizzata austriaca -: 1 continuare a star seduta a casa e aver paura di venire infettata o 2 cominciare a lavorare, guidare, correre a rischio di ammalarmi. Io ho scelto senza se e senza ma la 2 e non mi pento di niente. Sono in ospedale da cinque giorni con la polmonite e presto mi riprenderò”.

L’artista, vera star della lirica mondiale, si è esibita a luglio all’arena di Verona, ad agosto al Circo Massimo d Roma al Festival di Salisburgo e ha interpretato a settembre Elisabetta di Valois nel Don Carlo al Bolshoi, mentre sarà alla Scala di Milano per un recital a novembre. Netrebko ha spiegato di essersi isolata non appena a iniziato a non sentirsi bene anche se i tamponi erano negativi. “Sono arrivata in ospedale in tempo e mi aiutano. Tutto andrà bene! – ha aggiunto – Non è così spaventoso come lo descrivono”.

“Mio marito Yusif (il tenore Yusif Eyvazov) ha gli anticorpi. In qualche modo ha sopportato la malattia ed è assolutamente sicuro per gli altri”, ha assicurato la cantante lirica, aggiungendo che anche suo figlio Tyago sta bene.

 

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
Anna Netrebko Coronavirus polmonite

ultimo aggiornamento: 17-09-2020


Tale e Quale Show riparte Venerdì 18 Settembre. Ecco chi saranno i dieci concorrenti

Coronavirus, l’infettivologo Bassetti contro gli allarmisti: “Nel 99,6% dei casi si guarisce”