Il governo olandese dell’Aia ha presentato ricorso contro la sentenza. Richiesta la sospensione del verdetto fino all’udienza di appello

Revocare il coprifuoco

Il coprifuoco imposto il mese scorso nei Paesi Bassi, volto a frenare la diffusione del Coronavirus, deve essere revocato. Lo ha affermato il tribunale distrettuale dell’Aia che, tramite una nota scritta, ha definito la sentenza una “violazione di vasta portata del diritto alla libertà di movimento e alla privacy”, che limita (anche indirettamente) i diritti di libertà, di riunione e di manifestazione.

L’esecutivo olandese, che ha esteso il coprifuoco dalle 21 alle 16.30 fino al 2 marzo, ha presentato ricorso contro la sentenza e ha chiesto al tribunale di sospendere il verdetto fino all’udienza di appello. La corte di giustizia deciderà su questa richiesta nel tardo pomeriggio di martedì. Intanto, il primo ministro Mark Rutte ha invitato gli olandesi a “continuare a rispettare il coprifuoco”.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
Aia Olanda Aia tribunale Coronavirus Olanda Olanda Coprifuoco

ultimo aggiornamento: 16-02-2021


Rubrica, 80PARADE. Enrico Ruggeri, Marcella e Gianni Bella, Whitney Houston, George Michael, The Police

Coronavirus, da oggi 4 comuni lombardi diventano “rossi”