Dalle 18 di oggi “chiusi”, fino al 24 febbraio, Castrezzato (Brescia), Viggiù (Varese), Mede (Pavia) e Bollate (Milano)

“In relazione all’insorgere di cluster di contagio in alcuni comuni lombardi, legati alla diffusione di varianti del virus, il presidente della Regione Attilio Fontana, sentito il ministro della Salute Roberto Speranza, ha stabilito con un’ordinanza che nei comuni indicati, a decorrere dalle 18 di mercoledì 17 febbraio, verranno applicate le disposizioni previste nella cosiddetta fascia rossa, già osservate poche settimane fa sull’intero territorio regionale” si legge in una nota.

L’ordinanza dispone, inoltre, che le attività scolastiche e didattiche di tutte le classi delle scuole primarie e secondarie, in questi comuni, si svolgano esclusivamente con modalità a distanza. Tale sospensione riguarda anche asili nidi e scuole materne. L’ordinanza è valida fino a mercoledì 24 febbraio.

Variante isolata a Napoli 

Desta intanto preoccupazione l’isolamento di una rara variante avvenuta a Napoli. In una nota la Regione Campania spiega:

“l’Istituto Pascale e l’Università Federico II hanno individuato un’altra variante del Covid-19, mai individuata prima in Italia. Di questa variante al momento non si conoscono il potere di infezione, né altre sue caratteristiche come accade per molte varianti rare del virus. Si chiama B.1.525, e finora ne sono stati individuati soltanto 32 casi in Gran Bretagna, e pochi casi in Nigeria, Danimarca e Stati Uniti. Mai finora in Italia”.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 


Coronavirus, in Olanda un tribunale revoca il coprifuoco: “Viola diritto alla libertà”

Covid-19, è allarme mutazioni: scoperta a Napoli una nuova variante del virus finora sconosciuta