Il decreto di Natale sarà valido fino al 6 gennaio, poi tornerà il regime delle fasce e a determinarle sarà il governo previo consulti con gli esperti che monitorano i contagi.

Non tutte le regioni torneranno alle fasce di colore assegnata prima del lockdown natalizio, quando tutta Italia era stata dichiarata gialla tranne l’Abruzzo (arancione).

L’indice dei contagi, infatti, mette a serio rischio di restare nella fascia con maggiori restrizioni, quella rossa, o quella media, arancione, sei regioni complessivamente. La spada di Damocle pende in particolare su Veneto, Liguria e Calabria (che hanno un Rt superiore a 1), ma a forte rischio ci sono anche Puglia, Basilicata e Lombardia, che sono vicine alla soglia dell’Rt 1.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto Claudio Furlan – LaPresse

TAG:
restrizioni zona arancione zona gialla Zona Rossa

ultimo aggiornamento: 01-01-2021


OA PLUS MUSIC AWARDS 2020. Quali sono le “Migliori Canzoni Internazionali” dell’anno? Vince Lianne La Havas – ECCO LA TOP 10

Scozia, premier Sturgeon: “Torneremo presto, Europa”