L’affidabilità del test sarebbe vicina al 90%, contro il 95% dei tamponi molecolari

Test rivoluzionario

Testare la positività al Covid-19, in meno di 10 minuti, attraverso la saliva. Questo è il test più atteso che alcuni ricercatori di Lille (Francia) stanno mettendo a punto. A realizzare il rivoluzionario sistema, che prevede un adattatore per smartphone, è una task force creata nel marzo 2020 per coordinare e accompagnare la ricerca sul Coronavirus. L’affidabilità, secondo la sperimentazione già avviata, sarebbe vicina al 90% (contro il 95% dei tamponi molecolari). Battezzato “Cordial-1“, consiste nel semplice prelievo di una goccia di saliva, da depositare su una apposita “striscetta” di tessuto, che viene introdotta poi in una provetta. Il contenuto, a contatto con un elettrodo (una specie di chiavetta USB) connesso allo smartphone, fornisce In 10 minuti (sullo schermo) il risultato.

Al momento, i ricercatori di Lille sono riusciti a realizzare e verificare l’intera procedura ma con un prelievo naso-faringeo. Per completare l’opera dovranno soltanto apportare le dovute modifiche.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

 

 

TAG:
ricercatori Lille test coronavirus test Lille

ultimo aggiornamento: 15-02-2021


Turchia: maxi operazione contro il Pkk: 718 arrestati

Classifica vaccini Europa e Mondo: quali nazioni sono più avanti. Il piazzamento dell’Italia