L’ordinanza del ministro della Salute, che lascia invariato il divieto di spostamento tra Regioni, entrerà in vigore da lunedì 1 febbraio

Nuovi colori

Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati Rt, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì 1 febbraio (e non da domenica 31 gennaio). Saranno in “zona arancione” Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Tutte le altre Regioni, comprese Lombardia e Lazio, saranno in “area gialla“. Nessuna, invece, sarà in “zona rossa“. Nella giornata di oggi (29 gennaio) il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità ha rivelato che l’indice Rt nazionale è ancora in calo rispetto a una settimana fa: da 0,97 a 0,84 nella settimana 18-25 gennaio.

Secondo il presidente dell’Iss, Silvio Brusaferro, le curve dei contagi e decessi “decrescono ma molto lentamente. Dunque l’epidemia resta in una fase delicata e non ci dobbiamo rilassare troppo, ma mantenere una grande attenzione”.

Regole zona gialla

In “zona gialla” ci si può spostare liberamente durante il giorno, sia all’interno del Comune che della Regione. L’autocertificazione serve solo dopo le 22 e fino alle 5 del mattino, quando ci si può spostare solo per motivi di lavoro, di salute o per urgenza. Bar e ristoranti sono aperti (non oltre le 18) e riaprono musei e mostre (dal lunedì al venerdì e con ingressi contingentati). Ci si può muovere per andare a trovare amici e parenti, in ambito regionale, spostandosi verso una sola abitazione privata (una sola volta al giorno) e nei limiti di due persone ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi (oltre ai minori di anni 14).

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

 

 

TAG:
colori regioni Coronavirus mappa colori

ultimo aggiornamento: 29-01-2021


LIVE “Il Cantante Mascherato”: al via la seconda stagione dello show condotto da Milly Carlucci. Baby Alieno la prima maschera eliminata, dietro ad essa i Ricchi e Poveri

OA PLUS MUSIC AWARDS 2020. Quali sono i “Migliori Duetti” dell’anno? Vincono Bianconi e Wainwright – ECCO LA TOP 10