Il coprifuoco, presto, sarà spostato alle 23. Dal 7 giugno alle 24. Abolizione totale a partire dal 21 giugno.

Verso lo stop del coprifuoco

Il coprifuoco, presto, sarà spostato alle 23. Dal 7 giugno, invece, alle 24. Prevista infine l’abolizione totale a partire dal 21 giugno. Sarebbe questa, secondo fonti di governo, la proposta che Mario Draghi avrebbe messo sul tavolo della cabina di regia. Il programma, afferma il premier, sarà attuato sempre se i dati sul Covid permetteranno l’allentamento graduale delle restrizioni. Dal primo giugno, inoltre, ristoranti e bar potranno aprire a pranzo e a cena (anche al chiuso). Decisa anche la riapertura anticipata delle palestre: non più il primo giugno ma il 24 maggioCentri termali e piscine al chiuso riapriranno i cancelli dall’1 luglio.

Dal primo giugno Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna dovrebbero entrare in “zona bianca“, seguite a ruota (dal 7 giugno) da Abruzzo, Veneto e Liguria. Con il colore bianco le uniche precauzioni da rispettare sono utilizzo della mascherina e distanziamento.

Gli esercizi commerciali, in mercati e grandi magazzini, gallerie e parchi commerciali (nelle giornate festive e prefestive) riapriranno dal 22 maggio. Prevista la ripartenza dei matrimoni dal 15 giugno con “green pass”: gli invitati dovranno esibire un tampone con esito negativo effettuato nelle 48 ore precedenti, il certificato di avvenuta guarigione o di vaccinazione. Sarà il Cts a dare indicazione sul numero massimo di partecipanti.

Ancora nessuna data di apertura per le discoteche, che restano quindi chiuse. Anticipata la riapertura al 15 giugno per i parchi tematici e di divertimenti.

Sport

La presenza di pubblico è autorizzata per tutti gli eventi e competizioni sportive, dall’1 giugno all’aperto e dall’1 luglio al chiuso nei limiti già fissati (capienza non superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a mille persone all’aperto e 500 al chiuso)

Nuovi parametri

Cambiano i parametri delle “zone rosse”, “arancioni” e “gialle”: la guida non sarà più l’Rt ma l’incidenza e il tasso di ospedalizzazione (sia in terapia intensiva che in area medica).

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

 


Israele rincara la dose e rischia di colpire un palazzo Onu

Addio a Franco Battiato, il musicista aveva 76 anni