E’ in arrivo un nuovo decreto per aiutare famiglie e imprese messe in ginocchio dall’aumento dei prezzi delle bollette di luce e gas, che in questi primi tre mesi dell’anno hanno subito un vero e proprio boom. Lo ha annunciato il premier Mario Draghi, parlando di un provvedimento “di ampia portata” volto a calmierare gli aumenti di luce e gas. Il prezzo dell’energia elettrica è infatti raddoppiato (+55%) nei primi tre mesi dell’anno, e poco meno ha fatto il gas (+41,8%), creando problemi non solo alle attività produttive ma anche alle famiglie.

Il nuovo intervento finanziario del governo potrebbe valere tra i 5 e i 7 miliardi, come ha spiegato la sottosegretaria al Mef Maria Cecilia Guerra, assicurando che questa volta si dovrebbero anche “rafforzare i bonus sociali”. Si parte da circa 4 miliardi che arrivano in parte (per circa 1,5 miliardi) dalla prima mini tassazione degli extraprofitti realizzati dagli impianti a fonti rinnovabili. Altre risorse dovrebbero arrivare dalla destinazione dell’intero incasso delle aste di Co2 alla riduzione delle bollette. Ma la ricerca dei fondi è in corso e il perimetro dell’intervento sarà definito nel dettaglio solo quando si avrà piena contezza delle risorse. Che non saranno a deficit perché, almeno per il momento, a Palazzo Chigi e al Mef si continua a escludere il ricorso a uno scostamento di bilancio.

Il nuovo decreto-energia dovrebbe arrivare la prossima settimana.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Foto: Shutterstock

TAG:
caro bollette decreto bollette gas Luce Mario Draghi

ultimo aggiornamento: 10-02-2022


Morta Donatella Raffai, ex conduttrice di ‘Chi l’ha visto’ e ‘Telefono Giallo’

Costa Crociere, in auto senza seggiolino: richiesta la sospensione dello spot di Costa Crociere (FOTO)