Verrà inaugurata sabato 2 aprile presso lo stabilimento balneare “Maréna” a Lido di Savio (Ravenna) la mostra fotografica “Sul sentiero del bene” del fotografo/viaggiatore Stefano Lotumolo. La mostra resterà aperta tutti i giorni fino al 15 aprile, con orario di apertura dalle 10.00 alle 17.00.
Cambiare la propria esistenza comporta coraggio, dedizione e tanto amor proprio. Spesso è più semplice restare ancorati a ciò che non ci appartiene, continuando a vivere una vita priva di consapevolezza e rimandando la ricerca del nostro essere. Il 2 novembre 2015 Stefano ha scelto la strada più difficile, lasciando il suo porto sicuro per viaggiare, conoscere se stessi ed il mondo. In questi anni, immerso in altre culture, il tempo gli ha donato molte risposte e Stefano ha iniziato ad usare la fotografia per documentare il suo profondo viaggio nella diversità, toccando culture e luoghi solo apparentemente lontani. Il progetto fotografico “Sul sentiero del bene” è composto da 72 scatti catturati tra Asia ed Africa, che Stefano definisce i più significativi della sua rivoluzione interiore. Le immagini immortalano l’armonia e la bellezza delle popolazioni nella loro quotidianità.
Se le foto dedicate all’Asia svelano soprattutto la spiritualità di quei popoli, quelle della Tanzania mostrano la realtà particolarmente cruda di interi nuclei familiari costretti a bere dalle pozzanghere di acqua contaminate. Le opere in mostra ed il relativo merchandising saranno in vendita ed il ricavato, insieme con le donazioni libere, sarà destinato alla raccolta fondi per la costruzione di 3 pozzi nei villaggi Maasai di Mkuru, Madape e Engikaret, nel nord della Tanzania.

Andy Warhol, ritratto di Marilyn Monroe all’asta: la cifra è da record!

Mina, l’icona gay è oramai la musa imprescindibile di Ferzan Ozpetek. Per “Le Fate Ignoranti” in versione serie tv canta “Buttare l’amore”